rotate-mobile
Animali

Ogni quanto si deve fare il bagno al cane?

Una adeguata igiene è importante per la sua salute. Ecco alcuni consigli pratici

La maggior parte dei cani ha bisogno di fare il bagno occasionalmente, di solito quando il pelo si sporca o quando sviluppa un cattivo odore. Se non hanno problemi di salute di solito devono essere lavati ogni sei-otto settimane. I pet che hanno un sottopelo pesante trarranno beneficio dal bagno in primavera o in autunno, quando hanno la muta stagionale.

La frequenza con cui il nostro amico a 4 zampe deve essere lavato varia in base alla sua età, stile di vita, tipo di pelo e stato di salute.

Quando un cucciolo giovane si sporca spesso o se a fido piace il fango, correre nelle pozzanghere o saltare nell'acqua potrebbe aver bisogno di un bagno subito dopo. Alcuni cani si divertono a strofinare la testa sui detriti in decomposizione nel parco, o a rotolarsi in oggetti discutibili, avranno bisogno di uno shampoo appena tornarnano a casa. Infine, se il pet ha allergie, il veterinario può prescrivere lavaggi frequenti come parte del regime di trattamento fino a quando il problema non sarà sotto controllo.

Come pulire i cani

I nostri amici a 4 zampe devono essere lavati solo con uno prodotto apposito: la loro pelle ha uno spessore e un pH diversi rispetto a quella dell'uomo. Lo shampoo umano, compreso quello per bambini, è troppo aggressivo per la loro cute. Uno shampoo ipoallergenico senza profumi aggiunti è la scelta migliore. Per risultati ottimali, è necessario applicare successivamente un prodotto condizionante per ripristinare l'umidità persa sulla pelle e ridurre al minimo lo sviluppo di forfora.

Il veterinario potrebbe raccomandare negli animali delicati l'uso di uno shampoo speciale o uno "shampoo a secco" per prevenire i problemi della pelle associati ai lavaggi ripetuti.

La frequenza del bagno di norma è di una volta ogni mese/mese e mezzo, ricorda che la pelle dei cani è molto sensibile e potrebbe avere dei problemi se si aumenta la frequenza dei lavaggi.

- bagna il cane e spargi lo shampoo sul dorso;

- strofina tutto il pelo e lascia agire per qualche minuto;

- sciacqua e assicurati di rimuovere tutti i residui di shampoo;

- usa un balsamo di qualità dopo aver lavato il cane;

- asciuga bene il cane con un asciugamano.

Shampoo a secco per cani - spazzolate il pelo del cane, eliminando tutti i nodi. In seguito, prendete un asciugamano di cotone, inumiditelo con acqua tiepida e applicate lo shampoo di tipo spray sul panno per passarlo sul corpo del vostro cucciolo, senza tralasciare nessuna area. Se il vostro cane era molto sporco potete applicare il prodotto diverse volte, finché sia necessario. Infine, spazzolate nuovamente il pelo fino a eliminare le tracce di shampoo e di pelo morto.

Crea un deodorante per cani homemade - In seguito ad un giorno di pioggia o di una lunga passeggiata in un luogo terroso potrete percepire un forte odore proveniente dal vostro cane. In questo caso potrai creare un deodorante fatto in casa in modo semplice e veloce. Gli ingredienti sono l'aceto di mele e dell'acqua. L'aceto di mele aiuterà il suo pelo a mantenere un buono stato e un odore neutro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni quanto si deve fare il bagno al cane?

VicenzaToday è in caricamento