Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Marcia per il parco dei Lessini: «un messaggio per chi ci governa»

Ai microfoni di Citynews.it il regista veronese Alessandro Anderloni parla della proposta della Regione Veneto di ridurre la superficie dell'area naturale incastonata tra il Veronese, il Trentino ed il Vicentino

 

Alessandro Anderloni, attore e registra teatrale veronese, è una delle anime della protesta contro la riduzione della superficie del parco dei Lessini, parco naturalistico. Si tratta di una protesta che per settimane ha covato sui social network, ma non solo, e che ieri 26 gennaio al mattino ha preso vita dal vero con una impoente marcia che ha avuto inizio a Roveré e si è esaurita tre ore dopo a Bosco Chiesanuova, due comuni veronesi tra i più noti del parco che peraltro ne ricomprende anche due vicentini, ossia Altissimimo e Crespadoro. Anderloni che ieri ha marciato al fianco delle oltre diecimila persone che hanno aderito alla protesta, ai microfoni di Vicenzatoday.it parla di messaggio chiaro che è stato idirizzato non solo al governatore veneto (il leghista Luca Zaia), ma pure ai legislatori regionali e nazionali: «I parchi italiani non vanno più ristrett - questo - spiega ancora Anderloni è un monito per chi ci governa e per chi legifera».

Potrebbe Interessarti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento