Misuraca e Verdi, lunedì va in scena "la mejo gioventù"

Due giovanissimi in attesa di consacrazione si sfideranno a distanza lunedì al Menti. Gianvito Misuraca, dopo la bella prestazione di domenica e l'attacante Simone Verdi, appena 19enne

Gianvito Misuraca è in comproprietà con il Palermo

La sfida tra Vicenza e Torino, in programma per lunedì sera al Menti, riserva più di qualche confronto interessante: tra gli altri anche quello tra i due giovani attaccanti, Gianvito Misuraca e Simone Verdi.

Classe '90 il biancorosso, il primo viene spesso considerato da Ferrara per la Under e nella sua partita di esordio, domenica con l'Ascoli, ha dimostrato di poter essere fondamentale per Baldini. Cresciuto nelle giovanili del Palermo, è dal 2009 a Vicenza in comproprietà con i rosa-nero.

Arriva dalle giovanili del Milan invece Simone Verdi, appena 19enne, ma già schierato titolare da Ventura sin dalla prima giornata. Anche lui sotto gli occhi del ct degli azzurrini, è tra gli attaccanti più promettenti della serie cadetta.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il coronavirus

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento