Vicenza-San Marino, Lopez: "L'importante era vicere"

Il commento del tecnico biancorosso al termine dell'opaca prestazione dei suoi contro l'ultima in classifica, domenica al Menti: "Senza la penalizzazione, saremmo terzi in classifica"

Giovanni Lopez con la sciarpa Telethon

"Chiudiamo il girone d'andata con ventisei punti e attualmente saremmo terzi in classifica". Si consola così, Giovanni Lopez, dopo la deludente prestazione dei biancorossi, che hanno faticato con il fanalino di coda San Marino, nella partita che chiudeva il girone di andata della prima divisione di Lega Pro. VICENZA-SAN MARINO: LA CRONACA

"Pensavo di fare più fatica, ho visto il San Marino contro altre squadre e ha saputo metterle in difficoltà. Il San Marino saprà dare fastidio a molte squadre. Noi abbiamo fatto una buona gara nel primo tempo, abbiamo fatto girare palla e non abbiamo subito un tiro in porta - spiega il mister - Abbiamo creato quattro palle gol, poi una rete l'abbiamo fatta. Probabilmente non basta, bisognerà crearne altre". 

Lopez entra nel dettaglio: "Abbiamo fatto bene anche con il sistema di gioco iniziale andando in ampiezza con Castiglia, Padalino, con Di Matteo. Non abbiamo trovato il gol e ho voluto cambiare per cercare ancor più l'ampiezza. Sono soddisfatto perché abbiamo vinto. Avevamo delle difficoltà e vincere non era facile, lo sapevo. L'importante era vincere, come non ha importanza". 

La tifoseria, ovviamente, non è stata contenta di un simile augurio di buone feste: "I cori per me non mi mettono in difficoltà. Bisogna essere realisti e sono abituato a dire la verità. I tifosi evidentemente mi riconoscono ancora delle cose che ho fatto e secondo me avere una figura come la mia è servito per tutti". E sul mercato di gennaio? "Non parlo di mercato, non è il momento". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento