Vicenza, primo test con la Lazio del campione del Mondo Klose

I biancocelesti, mercoledì, hanno travolto la rappresentativa Top 11 Radio Club per 9 a 1, dimostrandosi in grande forma. Doppietta del neo acquisto Morrison e di Anderson. Mette la zampata anche il tedesco

Ravel Morrison

Sarà un esordio da serie A quello del Vicenza, che sabato pomeriggio, alle 17, affronterà ad Auronzo la Lazio di mister Pioli, in ritiro in Cadore, come i biancorossi. 

IL PROGRAMMA DELLE AMICHEVOLI
SPECIALE CALCIOMERCATO

Mercoledì, i biancocelesti hanno battuto per 9-1 una selezione denominata Top 11 Radio Club. In evidenza ancora il centrocampista inglese Ravel Morrison autore di una doppietta al 43' e al 57'. Il neo acquisto sblocca il risultato nel primo tempo con un preciso sinistro su scarico di Perea e raddoppia nella ripresa su punizione. Nel secondo tempo Pioli schiera i big e due gol portano la firma di Felipe Anderson al 65' e al 72', anche il campione del Mondo Klose mette la zampata al 73'.  Le altre reti al 54' di Djordjevic, al 78' di Hoedth, all'82' Lulic(L) e al 91' di Basta. Di Vedana all'88' l'unica rete della Top 11 Radio Club. 

ritiro-2Mentre i biancorossi proseguono il lavoro di preparazione, iniziato lunedì, i tifosi, che invaderanno la località montana, coniugando la passione per la squadra con una fuga dalle temperature infernali cittadine, attendono di vedere all'opera i nuovi arrivi, Marco Pinato, Leonardo Gatto, Kevin Magri, Alex Rizzotto e soprattutto l'atteso Michele Pazienza. (foto ritiro Vicenza Calcio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Escursionista scompare nel nulla: ricerche in corso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento