Vicenza in ritiro ad Andalo dal 16 al 26 luglio

La formazione di mister Lopez alloggerà all’Hotel “Dolce Avita”. Gli allenamenti si svolgeranno presso il Parco Sportivo di Andalo, superficie polifunzionale che si estende su oltre centomila metri quadri

Andalo

Vicenza Calcio comunica la sottoscrizione di un importante accordo con il Comune di Andalo (Tn), rinomata località del trentino situata sull’altopiano delle Dolomiti di Brenta e la Paganella, che ospiterà il prossimo ritiro estivo di preparazione della Prima Squadra. Per la prima volta la partnership sarà estesa anche alle squadre giovanili biancorosse.

TUTTO SUL VICENZA CALCIO

Andalo, nelle scorse stagioni meta di diverse squadre della massima serie, può vantare strutture all’avanguardia e condizioni climatiche ideali, unite alla qualità dell’accoglienza e alle elevate capacità organizzative. Un territorio che coniuga eccellenze locali legate al turismo e all’ambiente ma anche arte, cultura e enogastronomia. La programmazione estiva vedrà la permanenza in altura della Prima Squadra dal 16 al 26 luglio prossimo. Le squadre giovanili invece, suddivise in diversi turni, sosterranno la preparazione dal 19 agosto al 4 settembre. La formazione di mister Lopez alloggerà all’Hotel “Dolce Avita”. 
Gli allenamenti si svolgeranno presso il Parco Sportivo di Andalo, superficie polifunzionale che si estende su oltre centomila metri quadri.

Le squadre degli Allievi Nazionali, dei Giovanissimi Nazionali e dei Giovanissimi Regionali alloggeranno presso l’Hotel “Fai” a Fai della Paganella (Tn) dal 19 al 22 agosto. Gli allenamenti si svolgeranno presso lo Stadio Comunale di Molveno (Tn). Le squadre dei Giovanissimi Professionisti, degli Esordienti e dei Pulcini alloggeranno presso l’Hotel “Costa Verde” di Andalo (Tn) dal 26 agosto al 4 settembre. Gli allenamenti si svolgeranno presso il campo comunale di Spormaggiore (Tn).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • COVID-19, tutti negativi i tamponi nel Vicentino: 32 i contagiati in Veneto. Sesto morto in Italia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento