Vicenza diviso tra Trapani e mercato si sognano i colpi Ragusa-Mantovani

I biancorossi stanno preparando la gara di domenica ma l'attenzione è rivolta molto al mercato. Arrivati Pol Garcia e Sciacca, verranno a breve ufficializzati Alhassan e Di Gennaro. Si cerca di arrivare all'attaccante Ragusa e al difensore Mantovani

Nella foto l'attaccante Ragusa

A tre giorni dall'esordio in serie B che vedrà il Vicenza impegnato a Trapani, sono quattro gli innesti che, da quando il ripescaggio è divenuto realtà, Cristallini e Gazzoli hanno messo a disposizione del tecnico Lopez . Due (Pol Garcia e Sciacca) sono già stati ufficializzati, mentre altri due (Alhassan e Di Gennaro) sono già aggregati al gruppo al centro tecnico di Isola, in attesa che dalla Federazione venga formalizzato l'ok alla sessione suppletiva di mercato per i biancorossi.

Rimangono comunque numerosi i nomi sul taccuino della società per rinforzare la rosa: in difesa le piste calde portano in Sicilia e precisamente a Palermo. Il Vicenza sta insistentemente cercando di portare a casa il centrale Andrea Mantovani , ambizioso ma difficile obiettivo. In alternativa si punta su un cavallo di ritorno quale potrebbe essere Milan Milanovic oppure all'esperto Thomas Manfredini, del Sassuolo.

Per il centrocampo, che già ha ricevuto gli innesti di Di Gennaro e Sciacca, si va ora alla ricerca di giocatori di sostanza. E' rimbalzato da Bologna il nome di Michele Pazienza il cui ingaggio però sarebbe decisamente oneroso. Interesserebbe anche Masahudu Alhassan, cartellino di proprietà dell'Udinese, reduce da una più che buona stagione in prestito al Latina e solo omonimo di quel Moro Alhassan, arrivato nei giorni scorsi. Sempre da Palermo inoltre potrebbe arrivare Ignacio Varela, esterno sinistro uruguaiano classe 91, particolarmente adatto per il modulo 4-4-2, provato dal tecnico Lopez nelle ultime uscite della squadra.

Da ultimo l'attacco: l'attenzione è tutta concentrata su Antonino Ragusa, attaccante esterno in comproprietà tra Genoa e Pescara. C'è da ottenere l'ok degli abruzzesi per il prestito del giocatore in serie B, che i biancoazzurri non sembrano gradire molto, anche se nelle ultime ore sembra ci sia stata un'apertura in tal senso. Altro nodo da scogliere è il consenso del giocatore che al momento non sembra molto convinto nel scendere di categoria.

Il mercato del Vicenza verosimilmente rimarrà aperto fino a domenica. La carna al fuoco è molta, la migliore soluzione è quella di ottenere pochi bocconi buoni piuttosto di tanti bruciacchiati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento