Vicenza-Bari, il grande ex: le dichiarazioni di Cristian Galano

L'attaccante foggiano è cresciuto nelle giovanili del Bari, con il quale, giovanissimo, assaporò anche la serie A, senza però esordire, e che lo lanciò definitivamente nel 2013-14. "Non è una partita come le altre"

Foto Vicenza Calcio

Le dichiarazioni del centrocampista biancorosso, Cristian Galano, durante la conferenza stampa allo stadio “Menti” in vista della partita contro il Bari, come riportate dal sito ufficiale del Vicenza Calcio.

“Abbiamo iniziato non tanto bene, ora arriva la mia ex squadra e vogliamo cancellare quello che abbiamo fatto domenica contro la Spal. Ripartiamo subito contro una squadra forte come il Bari. Siamo pronti e stiamo lavorando per questo: sabato sarà importante vincere, assolutamente" esordisce l'attaccante che poi replica all'inevitabile domanda sull'"ex" - Non è una partita come le altre, è il club dove sono cresciuto fin da piccolo. Mi hanno adottato lì. Ma oggi faccio parte del Vicenza e non vedo l’ora di giocare questo match".

Sulle due sconfitte con Carpi e Spal risponde che  "Con la prima abbiamo fatto bene per un’ora, poi abbiamo commesso qualche errore, mentre con la Spal, a parte l’inizio dove siamo partiti forte, siamo stati troppo tempo in balia degli avversari. Dispiace aver cominciato in questo modo, però non è questo il vero Vicenza. La nostra forza è quella che si è vista nel finale dello scorso campionato: ora sono arrivati tanti giocatori nuovi ed esperti, che sono convinto ci daranno una grossa mano".

"Il campionato è lungo, oggi dare un giudizio è affrettato - prosegue - Ma siamo consapevoli di non aver fatto bene e con grande umiltà ci rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti: la ricetta migliore è il lavoro. Il mio ruolo? Deciderà il mister dove farmi giocare, io sono a disposizione e non ci sono problemi: né con un modulo né con l’altro. Con la Spal è stato complicato perché abbiamo giocato in 10 per 85 minuti, personalmente ho fatto fatica. Oggi non voglio parlare del mio passato a Bari, sono onorato di essere a Vicenza e voglio far bene con questa maglia“.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento