Verso LR Vicenza - Sambenedettese: il punto di Alberto Belloni

In attesa della conferenza stampa di Colella prevista per la vigilia, la novità più importante è ovviamente il rientro di Rachid Arma al centro dell’attacco

L’undici di Roselli cerca al Menti un’ancora di salvezza Eufemisticamente si potrebbe dire che il presidente della Sambenedettese Franco Fedeli non ha gradito le modalità attraverso cui è maturato la settimana scorsa il pareggio con il Pordeone: “Abbiamo fatto cagare!” ha detto nel suo dolce stil novo il massimo dirigente. Ci sono stati insulti per tutti, a partire dal portiere Sala: “Abbiamo preso un gol da 40 metri e poi quello scivolato mi ha pure preso per il culo!”.

Che quest’anno la Samb non sarebbe stata nel lotto delle favorite si sapeva, ma questa prima parte del campionato è stata persino al di sotto delle aspettative, esasperando la delusione della dirigenza: “Ma si può continuare a gestire in queste condizioni una società che mi costa 250 mila euro al mese?”. Questo lo sfogo finale di Fedeli, dopo aver visto i ramarri rimontare al Riviera delle Palme il doppio svantaggio. E in questo clima la formazione rossoblù si appresta adesso alla trasferta di Vicenza.

Le uniche notizie confortanti provengono dall’infermeria, dove mister Roselli potrà recuperare Irali e Pegorin, dovendo però ancora rinunciare ai centrocampisti Russotto, Bove e Brunetti, nonché il difensore Zaffagnini. Piove sul bagnato anche sul fronte tifosi, visto che ai supporter del Tronto è vietata la trasferta al Romeo Menti dopo gli incidenti dell’anno passato che portarono all’ospedale Luca Fanesi dopo uno scontro con la polizia. In realtà i rapporti tra i sostenitori non sono particolarmente tesi, vista la vicinanza degli ultras biancorossi ai colleghi marchigiani proprio in occasione del ricovero del ferito.

La Curva Nord, comunque, non resterà vuota, vista la decisione del Lanerossi Vicenza a favore dei residenti nell’Altopiano di Asiago, recentemente colpiti dal disastro metereologico (tariffa agevolata di 3 euro per l’intero e 1 euro per il ridotto donne, under 16 e over 60. Inoltre grazie alla collaborazione con la Società Vicentina Trasporti (SVT) per favorire l’afflusso dei tifosi più giovani o non in possesso di un mezzo di trasporto, verranno attivati 3 autobus dedicati che effettueranno il servizio di andata e ritorno al prezzo totale di 2 euro. Gli autobus partiranno alle 11.30 di domenica da Asiago, Gallio e Canove con destinazione Menti, con la corsa di ritorno prevista alle ore 17.30).

Rinforzi sugli spalti che si aggiungono ai 460 ragazzi che entreranno gratis allo stadio grazie alla disponibilità di H-International School. Quanto alla situazione in casa biancorossa, in attesa della conferenza stampa di Colella prevista per la vigilia, la novità più importante è ovviamente il rientro di Rachid Arma al centro dell’attacco. Buone notizie per Andreoni, che appare recuperato dopo il suo acciacco al ginocchio. In dubbio invece la piena disponibilità di Davide Bianchi e di Solerio, che hanno lavorato a parte. Ancora sulla strada della forma migliore Razzitti, che dovrebbe però ormai essere alla vigilia di un primo utilizzo, magari per uno spezzone di gara. Si gioca domenica alle 14.30 agli ordini del signor Mario Vigile di Cosenza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La fuga di Angelica: «Io lo amo», Tarek indagato per sottrazione di minore

  • Cronaca

    Inaugurazione IperTosano a Costabissara: code fuori e traffico in tilt

  • Economia

    Montante, Zonin, Banca Nuova, personaggi in divisa, servizi segreti: troppi silenzi

  • Cronaca

    In casa piccola centrale per lo spaccio: arrestato nigeriano

I più letti della settimana

  • Aggredito in pieno centro: è gravissimo

  • Espulso ma l'aereo si rompe: fugge con 17enne

  • LR Vicenza - Sambenedettese: 1-0, Giacomelli

  • Il trattore si ribalta: 46enne muore schiacciato

  • Inaugurazione IperTosano a Costabissara: code fuori e traffico in tilt

  • Frontale tra auto: grave una donna che rientrava dal lavoro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento