Triestina - LR Vicenza: durissimo comunicato della Furlan

"Il primo dardo che il sole scaglia ed è battaglia": questo lo striscione esposto dalla curva triestina durante la partita di ieri, domenica, al Rocco. Oggi un "j'accuse" alla tifoseria berica

Lo striscione esposto ieri dalla Furlan

VIRTUS VICENZANO

Ribadiamo il concetto espresso nello striscione esposto ieri sera in occasione della partita con la Virtus Vicenzano: per il nostro percorso di fiera e dignitosa sofferenza, che ci ha spinto ad anteporre il rispetto per il simbolo, che è la nostra storia, a qualsiasi situazione di comodo, non possiamo che condannare la scelta d’una tifoseria che, mentendo a se stessa, s’è inventata una continuità diretta con il Lanerossi Vicenza (come recita quella striscia di plastica ignifuga che espongono).

I sacrifici per rilevare il marchio, il ritiro dello stesso quando la situazione societaria era tale da non rispettare quella sacra maglia e non ultima la scelta di non seguire una squadra che non era più la nostra, disertando ciò che di più caro abbiamo… la curva, la nostra casa, ci allontanano ancor di più da realtà che scelgono la scorciatoia, che prediligono la categoria al rispetto della tradizione e del blasone.

Del glorioso e rispettato Lanerossi Vicenza, non c’è più nemmeno l’ombra come di quella degna tifoseria rivale d’un tempo… nessun rispetto per voi ed invece molto a tutte quelle tifoserie, tante, che trovatesi nelle stesse condizioni non hanno abbassato la testa, ma si sono elevate a vere e proprie “icone” di mentalità.

Togliete quello striscione vergognoso che non fa altro che confermare che non siete più nulla… massimo rispetto al Lanerossi Vicenza, ucciso da una città mercante affamata di categorie alte ma povera di spirito identitario.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento