Ternana - LR Vicenza: le pagelle di Alberto Belloni

Colella vince la scommessa coi "bocie". Gran partita di Giacomelli. Ottimo Grandi. Bene Davide e Nicolò Bianchi. Ma il segno di Zorro lo lasciano Zonta e Zarpellon

Le pagelle al termine di Ternana - LR Vicenza

GRANDI 7,5: un approccio eccellente alla gara. Al 16’ uscita provvidenziale su Lopez lanciassimo e al 23’ grande intervento su Marilungo. Al 32’ si supera su una maligna punizione dalla sua destra, smanacciando un pallone che dalle immagini non sembra aver oltrepassato per intero la linea bianca. Per il resto dorme sonni tranquilli. Il suo è già fatto…

ANDREONI 6: sembra un po’ intimidito. Probabilmente avverte di non essere in perfette condizioni e infatti esce verso la fine del tempo.

D. BIANCHI 6,5: conferma il suo ottimo stato di forma entrando in corsa e dando un ottimo contributo alla squadra sul corridoio di destra. Non fa venire la mancanza del compagno infortunato.

PASINI 7: nel primo tempo vince quasi tutti i duelli aerei sui traversoni da dietro tentati dalla Ternana. Anche nel secondo tempo è tra i più convincenti. Peccato per il giallo che lo manda in diffida.

MANTOVANI 6+: in fase di chiusura è meno chiamato in causa rispetto al compagno di reparto ma si dà da fare per avviare le azioni biancorosse. Da quando i rossoneri restano con l’uomo in meno, tutto si fa più facile. 

SOLERIO 6: un po’ in ombra. Copre con attenzione la sua corsia ma non è altrettanto vivace nelle ripartenze. Nella ripresa, con il vantaggio numerico, potrebbe osare di più, ma si limita all’ordinaria amministrazione.

N. BIANCHI 7: chiamato a fare da playmaker sfodera un’ottima prestazione, dettando i tempi della manovra e aiutano a fare argine al gioco delle Fere. Anche con il passare del tempo resta un baluardo roccioso e smista palloni preziosi. Un deciso salto in avanti rispetto a qualche prestazione precedente dove non aveva convinto appieno.

ZONTA 8: il soldatino si mette in mezzo al campo e rende la vita dura agli avversari, andando a fare densità dovunque serva. Nel secondo tempo non cala l’intensità del suo apporto, concedendo poco o niente ai centrocampisti di casa. E crede senza tentennamenti alla giocata di Arma, segnando il 2-0 con un tiro da manuale. Se lo meritava tutto.

ZARPELLON 7,5: stupefacente la sua prima parte di gara. Si piazza sulla fascia di destra e diventa un fastidio continuo per gli avversari diretti. E’ lui che propizia la punizione decisiva con una proiezione verso l’area e poi si inventa al 45’ un assist col contagiri per Giacomelli in arrivo dalla parte opposta. Non rientra in campo dopo l’intervallo, probabilmente per presarvarlo dall’ammonizione rimediata.
 
LAURENTI 6: combatte il giusto per guadagnarsi la paga. Ma con gli spazi liberi dal 59' in poi poteva essere più pericoloso. 

CURCIO 6,5: si sacrifica come al solito per il bene comune e il suo gran correre si fa sentire intensamente. Non entra quasi mai nelle azioni più pericolose del Lane, ma dove c’è da battagliare lo trovi sempre. Speriamo che si sblocchi presto…
 
TRONCO 6+: contribuisce con tanta grinta a mettere in cassaforte il risultato 

GIACOMELLI 8: non è una novità che la sua presenza in campo faccia la differenza. Nella prima parte di gara si presenta con una serpentina ubriacante al 6’. Porta avanti il Lane al 18’ con una punizione delle sue e in generale tiene sempre sotto allarme i padroni di casa. Peccato che sia al 10’ (su errore del portiere) che soprattutto al 45’ (su assist di Zarpellon) non riesca ad essere più cinico. Nella ripresa si mette al servizio del collettivo. La sua stagione migliore, senza dubbio.
 
GASHI 6: qualche giocata per guadagnare tempo, ma ci si poteva aspettare di più... 

ARMA 6: stavolta non segna, ma lascia l’impronta sul match con l’assiost al bacio in occasione del raddoppio. Non è cinico come di consueto (poteva essere più cattivo sia 28’ che al 70’) ma quando arpiona una palla non ce n’è per nessuno. Insostituibile, attualmente…

Mister COLELLA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Gubbio - Lr Vicenza: 2-0, Marchi su rigore, De Silvestro

  • Sport

    Gubbio - LR Vicenza: le pagelle di Alberto Belloni

  • Cronaca

    I carabinieri sventano un sequestro: in manette banda di rapinatori

  • Sport

    Serie C, sedicesima giornata: orari e classifiche

I più letti della settimana

  • Ancora sangue in A4: morto un camionista

  • Incidente in A4: un morto e code di chilometri

  • Coca alla conceria Cristina: indagini a 360 gradi, nessuno escluso

  • Smog, livello arancione: dalle 8.30 di domani scatteranno le multe

  • La triste e strana storia dell'esproprio lampo della famiglia Minuzzo

  • Stroncato da un male incurabile, muore assicuratore 44enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento