Ternana - LR Vicenza, il prepartita di mister Colella: "Pablito, ultimi 5' al posto di Arma"

Le parole del miser prima delle difficile trasferta al Liberati, in programma sabato alle 14.30

Giovanni Colella

Com’è andata la preparazione?

“Abbiamo trascorso una settimana tranquilla, nonostante le quattro pappine rimediate con il SudTirol, cercando di metabolizzare la sconfitta e di lavorare sugli errori. Restiamo un po’ in emergenza, soprattutto a centrocampo, dove in cinque si giocheranno le due maglie a disposizione. Non ho ancora deciso chi schierare. Magari, visto che loro stanno facendo un po’ di magherie in pretattica, potrei anch’io stupirli con una linea a due.

La Ternana è una squadra molto tecnica e fisica, si capisce che è stata costruita per la serie B. Ma, anche se non vedo punti deboli, non sono certo imbattibili e qualche risultato recente l’ha dimostrato. In difesa sono forti, ma giocano in modo molto diverso rispetto a noi: si mettono lì, si muovono poco e puntano sulla qualità di quelli davanti. Noi siamo più aperti, accettando i rischi che ne conseguono.

Teniamo anche conto che siamo una squadra con molti giovani. Non c’è da stupirsi se qualche volta incorriamo in disattenzioni oppure sbagli individuali. Se devo trovare uno spiraglio di ottimismo, dico che i rossoneri stanno giocando molte partite per recuperare il tempo perso: quattro nelle ultime due settimane. E stanno pagando un po’ il peso della fatica e dello stress. Veniamo entrambe da un passo falso e quindi si giocherà con la schiuma alla bocca.”

Resta l’incognita del rendimento di Curcio…

“Alessio è stato sin qui utilissimo alla squadra, sacrificandosi persino troppo per la causa. Deve imparare a non strafare e a cercare le soluzioni facili. Non è un problema di posizione, perché sta giocando dove piace a lui. Lo voglio però più scarno, cinico e rapido. E’ chiaro che dietro ad Arma e Giacomelli ci serve una terza alternativa in chiave offensiva. Lo sappiamo benissimo.”

 E’ di questi giorni l’annuncio della scesa in campo in società di Paolo Rossi. E’ contento della novità?

“Penso che il suo carisma e la sua esperienza possano darci un grande valore aggiunto. Scherzandoci sopra, potrei anche mettere Pablito negli ultimi 5’ al posto di Arma!”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Strage di uccelli lungo la Pedemontana: arriva l'esposto

  • Attualità

    «Leggi razziali un errore di Mussolini»: ancora bufera su Donazzan

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento