Serie B Il punto sulla 27a giornata: Crotone a -5 dal Cagliari, in zona play-out l'Ascoli supera il Vicenza

Il Cagliari allunga ulteriormente su tutte le concorrenti per la promozione in Serie A che pareggiano o perdono nella 27 esima giornata di Serie B. Nella lotta per la salvezza, il Vicenza di mister Marino continua la sua serie negativa, pareggiando 0 a 0 contro l'Avellino di Tesser e facendosi scavalcare così dall'Ascoli.

Petagna in gol contro il Como (Fonte:

La bellezza del campionato cadetto lo si può evincere ancora di più dai risultati ottenuti in questa 27 esima giornata di campionato. Aspettando di sapere l’esito finale del posticipo del lunedì sera tra Perugia e Trapani, non può passar inosservato il fatto che, l'unica squadra a dimostrare una certa continuità di risultati è il Cagliari

Ebbene sì, dopo la sconfitta del 18 gennaio scorso in casa del Crotone, gli uomini di Rastelli hanno inanellato una serie di cinque vittorie consecutive, segnando 9 reti e subendone soltanto 3. Un cinismo sotto porta ed una solidità difensiva che le ha consentito di approfittare, dei mezzi (o totali) passi falsi delle avversarie, per consolidare il primato in classifica. Dal canto suo, il Crotone di Juric non va oltre l'uno a uno in casa della Salernitana, così come il Cesena con il Livorno ed il Bari che con il Latina non va oltre lo 0-0. Perdono addirittura tutti e tre i punti uscendo sconfitte rispettivamente dagli scontri con Ternana (alla sua seconda vittoria di fila) e Cagliari il Novara ed il Pescara.  

Dopo questa giornata di campionato, almeno nella parte alta della classifica, le posizioni rimangono invariate con il Cagliari ancora il primo posto, Crotone secondo, Pescara terzo ed a seguire Cesena, Novara e Bari. Ad avvicinarsi al gruppetto delle inseguitrici per il terzo posto sono Spezia e Virtus Entella. La squadra di Di Carlo si aggiudica il match casalingo contro il Lanciano per due a zero grazie ai gol di Nené e Acampora. Arriva a quota 40 punti anche la Virtus Entella di mister Aglietti che, con un rocambolesco 2-3 in casa della Pro Vercelli, conquista una vittoria esterna che mancava da novembre.  

Tavano in azioneSi muove, anche se di poco, la parte bassa della classifica, soprattutto grazie alla vittoria dell’Ascoli contro il Como. Il gol di Petagna al 53’, terzo in due gare di fila e settimo stagionale, consentono alla squadra di mister Mangia di vincere lo scontro salvezza contro l’ultima in classifica e di superare il Vicenza. Squadra di Marino che invece allunga a 5 la serie negativa di partite senza vittorie, a causa di uno scialbo zero a zero contro l’Avellino di Tesser. Il pareggio del ‘Romeo Menti’ consente invece al Modena di Crespo di sperare ancora nella salvezza, soprattutto dopo la vittoria di misura (Gol di Luppi al 69’) di sabato contro il Brescia.

Cambia di poco anche la classifica marcatori: l’attaccante del Pescara Lapadula, rimane sempre al primo posto con 16 reti. Stesso discorso per Budimir del Crotone mentre, sale a quota 11 reti, il bomber del Cagliari Farias. Rimane a quota 10 gol il gruppetto di giocatori formato da Ganz, Geijo, Farias, Raicevic, Vantaggiato e Caputo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 28 esima giornata di Serie B presenta sfide altamente difficili, sia per le squadre che ambiscono ad andare in Serie A, sia per chi lotta per rimanere nel campionato cadetto.  Novara – Pro Vercelli (alle ore 19) e Cesena – Cagliari (alle ore 21), saranno gli anticipi del venerdì sera.  Avellino – Livorno, Crotone – Vicenza, Brescia – Como, Lanciano – Bari, Latina – Modena, Pescara – Ascoli, Ternana – Spezia, Trapani – Salernitana e Virtus Entella – Perugia, sono le gare che si disputeranno sabato alle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento