Orienteering, parte il Tour Vicentino per famiglie e sportivi

L'appuntamento è a Monte di Malo, area che si caratterizza per la presenza di numerose aree boscate di castagneti e querceti a nord-est e frammenti di bosco o gruppi arborei a nord-ovest. Il ritrovo sarà alle 9

(foto di arichivio)

Domenica 28 luglio va in scena l'ottavo appuntamento del Tour Vicentino 2019 di orienteering lo sport in ambiente aperto con mappa e bussola.

"Faremo tappa a Monte di Malo in provincia di Vicenza tra i faggi - fanno sapere gli organizzatori di Vicenza Orienteering Team - Sono previsti quattro percorsi: bianco, ludico motorio (per principianti) 2 km, giallo, Agonistico (con esperienza limitata) 3,0 km, rosso, Agonistico (per medio esperti) 4 km e nero Agonistico (per esperti) 6 km. Ogni concorrente (sia juniores che master o senior) potrà liberamente scegliere il colore del percorso al quale partecipare in base alle proprie capacità tecniche o fisiche a discrezione della società organizzatrice e della giuria. Gli abbinamenti per categoria sopra indicati, sono solo caldamente consigliati. Ci sono 3 percorsi di colore, suddivisi per la classifica di tappa in uomini (M) e donne (W) per colore, quindi risulteranno n° 6 classifiche. (es. M Rosso e W Rosso). Per il calcolo del punteggio per tappa verranno separati i conteggi tra le categorie uomini e donne. Tutti possono partecipare dallo sportivo già esperto di orienteering alla famiglia ed al principiante che vuole avvicinarsi a questo sport lungo percorsi bianco, ludico motori a passo libero".

Il ricavato della gara andrà tutto in donazione al nostro amico e collega orientista Nicola Galvan per la raccolta fondi intrapresa per camminare al meglio: www.gofundme.com/f/nuove-gambe-ai-sogni-di-nicola. Il costo per partecipare alla gara di orienteering è di 4 euro, il noleggio del chip elettronico gara è di 1 euro. Per il percorso ludico-motorio e trail-o 2 euro a persona con testimone cartaceo. In caso di perdita o danneggiamento della SI Card verrò chiesto un rimborso di 50 euro pari al valore della Si-Card nuova.

Per partecipare ai percorsi colore è necessario il tesseramento non agonistico FISO. Chi non fosse già tesserato FISO potrà tesserarsi sul posto presentando un certificato medico non agonistico. Il tesseramento è gratuito per i minorenni. Per quanto riguarda le classifiche delle singole gare le premiazioni sono a cura degli organizzatori. Verranno premiati i primi tre maschi e le prime tre donne delle categorie colore. Verranno premiati anche tutti i giovani under 12 e i primi tre giovani maschi e femmine under 14 (non cumulabili con i premi categoria colore). Facoltativamente verrà premiata l’associazione sportiva con il più alto numero di partecipanti nelle categorie colore. Per il percorso Ludico-motorio i riconoscimenti sono a discrezione degli organizzatori. Per maggiori informazioni consultate il sito della Delegazione Provinciale della FISO - Federazione Italiana Sport Orienteering.– vedi  http://www.vicenza.fisoveneto.it

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento