Olimpiadi invernali 2026 a Milano-Cortina: «Vicenza farà la sua parte»

Grande soddisfazione per la vittoria dell'Italia che fra sette anni ospiterà i giochi invernali. Il messaggio del sindaco Rucco: «Collocata proprio al centro geografico del “teatro olimpico”, la città saprà sfruttare questa eccezionale occasione»

La mappa del progetto

Milano Cortina ha vinto, sarà l’Italia a ospitare i Giochi Olimpici Invernali del 2026. La candidatura di Stoccolma è stata battuta. Il verdetto è arrivato verso la fine di una giornata lunghissima, premiando il dossier e il gioco di squadra tricolore. Milano Cortina sarà la quarta edizione dei Giochi Olimpici ospitata in Italia, dopo Cortina 1956, Roma 1960 e Torino 2006.

La notizia ha entusiasmato il mondo sportivo è quello politico.Molti i messaggi di soddisfazione, da Matteo Salvini a Luca Zaia fino al capo dello Stato Mattarella. Soddisfazione anche da parte del sindaco Rucco che, assieme all'assessore allo sport Matteo Celebron, ha dichiarato in una nota: 

“Apprendiamo con grande soddisfazione che le Olimpiadi invernali 2026 sono state assegnate alla candidatura Milano – Cortina. Si tratta della giusta vittoria di un territorio straordinario sotto ogni aspetto: naturalistico, impiantistico, storico e culturale. Collocata proprio al centro geografico del “teatro olimpico”, la città di Vicenza saprà fare la sua parte, sfruttando questa eccezionale occasione di promozione culturale e turistica che porterà benefici all'intero territorio”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento