Monza - LR Vicenza: le pagelle di Alberto Belloni

Il Monza stramerita la vittoria. Del Vicenza si salvano solo Grandi, Mantovani, Zonta e Pontisso

GRANDI 6: soffre in occasione del tiro alto di Reginaldo ma per il resto non è costretto al superlavoro. Para bene in occasione del gol annullato sul primo tiro di Negro. Sul rimpallo non è chiaro se abbia o meno il pallone tra le mani: per l’arbitro è si… Nella ripresa papa bene su Reginaldo al 54’ e poi abbassa bandiera due volte, senza troppe colpe.

MARTIN 5: inizialmente spinge con continuità sulla fascia sinistra, anche senza produrre effetti di rilievo. Col passare del tempo, tuttavia, perde personalità e gamba e finisce nel dimenticatoio, soprattutto in fase di proiezione.

PASINI 5,5: il Monza manovra molto, sia con palle a terra che aeree, che lo fanno un po’ soffrire. Lasciata anche scoperta dal centrocampo, la difesa prende poi a traballare e lui personalmente si fa fumare da D’Errico in occasione del raddoppio.

MANTOVANI 6-: meglio del compagno di reparto, tuttavia anche lui va un po’ in difficoltà quando i brianzoli spingono. Anche nel suo caso non è molto protetto, ma comunque soffre evidentemente il forcing dei padroni di casa.

D. BIANCHI 5: primo tempo opaco, con poca penetratività sulla corsia di competenza. Sciagurato il suo disimpegno al 21’ che innesca Reginaldo. Per fortuna il brasiliano si incarta. Che non sia in palla è così evidente che l’allenatore lo sostituisce nel secondo tempo.

BIZZOTTO 5: decisamente non felice nemmeno la sua giornata. Quando entra si fa notare per molte rudezze. La sconfitta non gli è certo addebitabile, ma anche il capitano è da voto in rosso, specie considerando pallone che non riesce a spazzare di testa su Marchi in occasione del gol di Lora e il liscio a centro area al 72’

ZONTA 6: il più continuo del centrocampo berico. La sua azione di contrasto e di costruzione si fa sentire. Anche perché gli tocca spesso arginare un tipetto come Armellino. Quando inizia a lampeggiare la spia del carburante anche lui esce dal gioco, ma resta il meno peggio dei suoi.

N. BIANCHI 5,5: si vede meno del solito, probabilmente per qualche problema di tipo atletico. Lo conferma il secondo tempo, che lo vede semplice comparsa. Ma è anche vero che quando va negli spogliatoi la fascia di sinistra del Monza diventa terra di scorribande indisturbate.

ZARPELLON n.g.: bene due recuperi a tutto campo (in particolare quello su Anastasio al 81’) ma si fa anche soffiare un paio di palle dormendo il sonno del giusto. Il talento c’è, siamo tutti d’accordo, ma nel calcio servono anche i testicoli…

PONTISSO 6-: restano sul taccuino nei primi 45’ solo un paio di interventi di contenimento e una progressione interessante. Per il resto niente di particolare se non la gioia della prima partita come titolare. Voto di incoraggiamento che vale come augurio per il futuro.

BOVO n.g.: è in campo, ma solo perché comunicato dal cartellino luminoso. Non poteva da solo far girare una partita storta.

GIACOMELLI 5+: una di quelle partite nelle quali averlo o non averlo fa poca differenza. Non riesce a saltare l’uomo e anche come supporto a centrocampo non è il solito Jack. Unico lampo la giocata al 65’ che costringe il portiere avversario ad una parata impegnativa. Che resta l’unica di tutta la squadra nella ripresa.

TRONCO n.g.: non pervenuto

GUERRA 5+: non c’è con la testa e nemmeno con le gambe. La presenza di un centravanti vero dovrebbe aprirgli varchi laterali di cui approfittare. Gli capitano poche opportunità (al 1’, 36’, 55’ e 60’) ma non ne cava fuori nemmeno un vero grattacapo per la porta dei brianzoli.

ARMA n.g.: non pervenuto MAISTRELLO 5,5: si sbatte come un dannato ma stavolta il guizzo decisivo non arriva. Così sul taccuino resta la vecchia macchinosità, il passo lento e il piede da fabbro ferraio. Meriterebbe un 8 per il cuore che ci mette, ma il calcio è anche altre cose. Che oggi non si vedono…

Mister SERENA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si fingono medici e tentano di derubare un'anziana malata immobilizzata a letto

  • Cronaca

    Brucia il Centro Benessere: danni ingenti alla struttura

  • Incidenti stradali

    Ubriaco fradicio, si cappotta con la sua Audi in mezzo alla strada e danneggia tre auto

  • Cronaca

    Baby ladri tentano il furto in negozio: denunciati

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Agenti aggrediti a morsi da un profugo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento