#Mimmoday: «Torneremo in serie A»

Grande festa al Menti per la presentazione del nuovo allenatore, Mimmo Di Carlo

Il selfie con la curva

“Sono felice di essere qui. Tutti insieme, con la passione e il lavoro, riporteremo LR Vicenza dove merita di essere”.

Sono state queste le prime parole del nuovo mister dell'LR Vicenza, un nome che non ha bisogno di nessuna presentazione: Mimmo Di Carlo. 

Solo i tifosi più ottimisti credevano che Renzo Rosso e il ds Magalini con il dt Bedin sarebbero riusciti a portare sulla panchina biancorossa una delle bandiere più amate della storia della società di via Schio poi, sabato sera, la notizia è esplosa in tutta l'Italia pallonara. Molti, alla pubblicazione del comunicato ufficiale avevano immediatamente pensato a una fake news. Invece è tutto vero. 

Le reazioni sono state ovviamente entusiaste, con diverse sfumature: chi è già in coda per l'abbonamento, chi, realisticamente, aspetta le prime mosse sul mercato prima di sentirsi già vincitore del campionato. Ma una cosa accomuna tutti: la gioia di veder tornare a casa un amico

La società ha organizzato una grande festa al Menti, a partire dalle 20. Nell'occasione saranno anche presentate le nuove maglie. A seguire conferenza stampa del nuovo mister. 

Com'è andata

E' stata una grande festa, con la Curva Sud gremita, cori, fumogeni e, soprattutto, tanto entusiasmo. Dopo la presentazione delle nuove maglie, molto tradizionali, è partito il patron, che ha ribadito il suo assoluto impegno nel progetto. E quale miglior testimone a tali parole se non il sogno fatto realtà, il grande regalo che fino a qualche decina di ore fa sembara impossibile.... Mimmo sale sul palco con la maglia biancorossa e la sciarpa al polso e promette:

Sono qui perchè c'è un progetto. Magari non ora, non subito, ma torneremo dove dobbiamo essere"

Chiusura con selfie emozionante. Welcome in LR Vicenza 1.0. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento