Milano-Sanremo: vince Kristoff, Battaglin di Marostica ci ha provato

In un'edizione caratterizzata da maltempo, trionfa nello sprint il 26enne di Oslo. Primo degli italiani, Sonny Corbelli, sesto. Il campione vicentino ha tentato la fuga ma si è arreso

L'arrivo della Milano Sanremo

Il nostro Enrico Battaglin ci ha provato ma lo sprint del 26enne di Oslo, il primo norvegese a mettere in bacheca la Classicissima di Primavera, e' regale e non lascia scampo a nessuno: nè allo svizzero Fabian Cancellara (Trek) nè all'inglese Ben Swift (Sky). Alla fine della 105esima edizione della Milano- Sanremo, il migliore degli italiani e' Sonny Colbrelli sesto, mentre Sacha Modolo (Lampre-Merida) e' decimo.
 
MALTEMPO La corsa, caratterizzata come lo scorso anno dal maltempo e dal freddo, si e' subito accesa con una fuga a sei di Haas, Parrienello, Tjallingi, Bono, Barta e De Maar. Il gruppetto si andava lentamente assottigliando, mentre le condizioni meteo costringevano al ritiro nomi di primo piano come Ulissi, Kwiatkowski e Rainshaw. Restano in quattro davanti su Capo Mele e Capo Berta, due (De Maar e Tjallingi) sulla Cipressa, dove De Marchi alza il ritmo per Sagan. E dove Vincenzo Nibali tenta l'assolo con uno dei suoi proverbiali scatti. Il siciliano dell'Astana fa subito il vuoto e arriva ad accumulare circa 25" dai migliori, annullando di fatto la fuga di giornata. La Bmc pero' non concede spazio e, sul Poggio, anche il re del Giro e' rimontato.

IL VICENTINO Rast prima e Battaglin poi provano a soprendere i big, Gilbert pero' sorveglia con Bennati alle ruote. Insomma, come accade sempre piu' spesso, l'ultimo strappo prima dell'arrivo non fa selezione, tanto che Degenkolb, dopo una foratura, riesce a rientrare. Si sfilano Greipel e Cavendish in discesa Van Avermat mette in fila il gruppo all'attacco dell'Aurelia, dove Colbrelli fila via con qualche timore di gruppo. La volata e' inevitabile e Kristoff, bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, impone di forza la sua legge sui rivali, conquistando la seconda affermazione stagionale dopo la seconda tappa del Giro dell'Oman. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Investita sulle strisce:21enne in Rianimazione

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento