Il Lane e l'amaro di Coppa

Rompete le righe al Menti, pensando già al Carpi

L’avevamo detto tutti che, in fondo, la Coppetta Italia interessava poco. Dopo averla persa, però (soprattutto persa per colpa di una sciocchezza di Saraniti che ha fatto arrabbiare Di Carlo) ci si accorge che non era esattamente così. E che perdere non è mai bello, anche se il ruolino in campionato rimane sempre scintillante.

Un pochino di amaro in bocca, dunque, negli auguri che la squadra si è scambiata oggi con i tifosi biancorossi. Solo un pochino, come il retrogusto del digestivo dopo un pranzo al ristorante. Adesso, addio alle armi per quasi un mese, almeno per quel che riguarda le partite di calendario, che riprenderanno infatti il 12 gennaio (a Fermo, inizio previsto alla 17.30). Scelta intanto la data del recupero con il Modena, dopo il rinvio dell’ultima prima della sosta. Si giocherà in questo caso di mercoledì sera (22 gennaio, ore 20.45). Tra i due incontri appena citati, il big match della serie C del 19 gennaio, nel quale al Vicenza toccherà tra le mura amiche il quotatissimo Carpi, vicecampione d’inverno.

A tener banco per i tifosi, durante queste lunghe vacanze calcistiche, le prospettive di mercato. Arriverà l’attaccante di cui si parla (Melchiorri) oppure si preferirà non toccare il giocattolo vincente. Lo sapremo (forse) tra un panettone e l’altro, aspettando che il Menti, attualmente troppo inzuppato per una partita di pallone (consoliamoci dunque per il rinvio di domenica) torni ad essere praticabile. Almeno quanto basta per rassicurare il mister, che si è lasciato scappare un giudizio tranchant: su un terreno di gioco migliore, l’Artigliere Marotta non avrebbe sciupato l’occasione dell’1-1 nel finale di Vicenza-Feralpi Salò. La prospettiva serie B è importante anche in questo senso…

Buon Natale, popolo del Lane!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • Centro massaggi a luci rosse: blitz della GdF

  • Droga tra giovanissimi: scoperta serra artigianale in casa, in manette due coinquilini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento