Il punto di Alberto Belloni: «Il Lane ricomincia da uno»

Dopo la pausa festiva si riparte con gli allenamenti e per sabato è prevista un'amichevole. Ma gli occhi sono tutti puntati su Serena e sulle strategie per la seconda parte della stagione

Ok, si ricomincia. Magari non da tre, ma almeno da uno. E quell’uno è Michele Serena, chiamato a gestire assieme a Werner Seeber, l’operazione rafforzamento del Vicenza. Domani, intanto, alle ore 14,30 presso il centro sportivo di Capovilla di Caldogno, riprenderanno gli allenamenti dei biancorossi e per sabato 12 gennaio, in attesa della prima partita ufficiale, il Lane è atteso da un’amichevole. Avversario sarà  l’ASD Football Valbrenta, squadra militante in Eccellenza – Girone A che incontrerà i biancorossi alle 14.30, presso lo stadio Comunale San Nazario, via XXV Aprile.

Tengono intanto banco le ipotesi e le previsioni circa le mosse di mercato in via Schio. A sentire le indiscrezioni, dopo il primo colpo relativo ad Antonio Cinelli (che si presenterà in conferenza stampa domani alle ore 12.00 allo stadio Menti) le attenzioni dello staff berico sembrano essere puntate soprattutto su un esterno di difesa che andrebbe a prendere il posto di Solerio. L’ex Albinoleffe era stato uno dei colpi delle trattative estive del Lane, ma dopo un inizio incoraggiante (e nonostante il gran gol segnato nel girone di andata) pare non essere più nelle grazie della dirigenza, che in fascia sinistra vorrebbe sostituirlo con un elemento di maggior peso propulsivo.

LA LISTA DELLA SPESA

Tra color che son sospesi c’è anche De Falco, acquistato per essere il faro ispiratore del gioco di Colella e restato troppo sottotono come rendimento. Il nuovo mister, con ogni probabilità ha già in testa non solo il profilo tecnico del nuovo regista (che andrebbe così ad affiancare lo stesso Cinelli per un centrocampo più fosforico e capace di dar profondità alla manovra) ma probabilmente anche la rosa di nomi da sottoporre al DS.

Meno incertezze, invece, per quanto attiene alla prima linea, dove nella lista della spesa sta un attaccante di qualità, ma differente per caratteristiche da Arma. Non soltanto una prima punta da area, come potevano essere Maistrello o Razzitti e quindi un giocatore capace di sostituire il marocchino in caso di assenza ma anche (o forse soprattutto) di affiancarsi al bomber per dare a Serena altre opzioni d’attacco.

L’alternativa a un altro puntero si ridurrebbe ad un cambio di posizione per Giacomelli, cui verrebbe affidato il compito di seconda punta, reperendo sul mercato un nuovo trequartista di fascia. Ne sapremo presto molto di più, visto che la conclusione delle trattative non è così lontana. C’è un’ultima suggestione. E riguarda qualche pezzo da novanta che non è stato messo in vendita dalla società di appartenenza, la quale però potrebbe essere disposta a valutare un’offerta economica importante, magari dell’ultima ora.

Ma qui bisognerebbe capire qual è la strategia di RR per questa seconda parte di stagione. Resterà fedele alla linea di basso profilo, senza rincorrere le pretese dei signori del pallone? Oppure, deluso dal girone di andata, vorrà fornire a Michele Serena quelle risorse che Colella non ha avuto in estate?  Dovessi scommettere, punterei su quest’ultima ipotesi. Anche perché, in caso contrario, non riuscirei a spiegarmi il licenziamento dell’allenatore trevigiano.  Il quale, a conti fatti, non si stava scostando molto dal canovaccio di un campionato di transizione. Chi vivrà, vedrà, belli miei…

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Come igienizzare i bidoni della spazzatura: è necessario farlo spesso con il caldo

  • Basta pancia gonfia! Un problema inestetico e di salute: scopri come risolverlo

I più letti della settimana

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Cade nel fiume e muore annegato: inutile la "catena" dei passanti

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

  • Sorpasso tir in A4: tolta definitivamente la revoca

Torna su
VicenzaToday è in caricamento