Un vicentino alla corte di Mancini: Lazzari in Nazionale

E' arrivata un po' a sorpresa (ma non troppo) la chiamata a Coverciano per la Nations League. Il valdagnese riporta la provincia in azzurro dopo Euro 2016, quando Marchetti era il terzo portiere

Da Manuel Lazzari Official FB

Dalla Serie D alla Nazionale in cinque anni: un quintuplo salto mortale per Manuel Lazzari, nato a Valdagno 24 anni, e arrivato alla corte della miracolosa Spal grazie alla fusione con la Giacomense, con la quale militava. 

Mister Mancini ha voluto il terzino destro tra i 31 convocati per la Nations League (30, ora che Pellegri ha lasciato il ritiro), dove gli azzurri esordiranno contro la Polonia il 7 settembre a Bologna e contro il Portogallo del 10 settembre a Lisbona. Una gioia indescrivibile per chi, giovanissimo, era stato scartato dal Vicenza e ora si trova ad allenarsi con i big. Difficile trovare un posto nel 4-3-3 del tecnico, ma ci sono 180 minuti a disposizione per poter mettere in tabellino l'esordio in Nazionale maggiore. 

Grazie a Lazzari, la provincia berica ritrova la maglia azzurra dopo 2 anni, quando Marchetti era il terzo portiere di Conte. 

I convocati di Mancini

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino).

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Mattia Caldara (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Manuel Lazzari (Spal), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea).

Centrocampisti: Nicolo' Barella (Cagliari), Marco Benassi (Fiorentina), Bryan Cristante (Roma), Roberto Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Nicolo' Zaniolo (Roma).

Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Simone Zaza (Torino)

La probabile formazione

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Chiellini, Criscito; Benassi, Jorginho, Pellegrini; Chiesa, Immobile, Insigne. Ct: Roberto Mancini

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento