Imolese-LR Vicenza: le pagelle di Alberto Belloni

Nonostante una prova fenomenale di Bizzotto i biancorossi beccano due gol strani e escono battuti

Giovanni Colella - Foto LR Vicenza

GRANDI 6,5: nulla da fare sul gol dell’1-0 di Lanini. Per il resto disoccupato fino al 44’ quando salva con i piedi un penalty ammazzapartita. Incolpevole anche sul raddoppio.

ANDREONI 6: encomiabile primo tempo, tutto di forza e di velocità. Il pallone che origina però il rigore per l’Imolese sembra venire da una sua sbavatura sulla fascia laterale. Inguardabile il suo tiro al 46’. Pochi minuti e il mister lo fa uscire.

MANTOVANI 5: il terreno è insidiosissimo, una vera trappola per i difensori. Ci vuole tutta l’esperienza di un giocatore navigato per evitare guai. Cerca nella ripresa di guidare la riscossa ma all’87’ è proprio lui a sbagliare sciaguratamente il passaggio che consegna a De Marchi il pallone facile facile del 2-0

BIZZOTTO 8: una prova monumentale. Per metà gara chiude ogni iniziativa di Rossetti & C. con interventi strepitosi (10’, 15’, poi tre consecutivi tra il 21’ e il 23’). Sul rigore ci mette la gamba ma il pateracchio parte ben prima. Formidabile il suo colpo di testa al 48’ e ci vuole un Rossi superman per evitare il pari. Ancora un intervento tempistica all’83’. E ancora un’ottima pezza all’85’

STEVANIN 6: gara volenterose, macchiata dall’evidente errore di posizione nella diagonale che permette a Lanini di arrivare comodo comodo di piattone. Poi si vede poco.

DE FALCO 6,5: ha la responsabilità non indifferente di dover gestire tante palle calde al limite dell’area in condizione precarie di equilibri. Non fa errori e questa è già un’impresa.

N. BIANCHI 5,5: è uno dei due che sembra pagare maggiore dazio al campo del Galli intriso di pioggia. Non è il suo pane e lui cerca di rimediare con qualche rudezza di troppo. Prova il tiro dalla distanza al 53’ ma gli va alto.

TRONCO s.v.: non cambia il volto della partita

ZONTA 6: corre a mille cercando di cantare e portare la croce. Brilla di più in interdizione che nelle ripartenze. Esce sfiatato al 54’. Sa fare di meglio.

LAURENTI s.v.: traversa di testa al 55’. Ancora di testa al 65’ ma alle stelle.

GIACOMELLI 7: anche lui è giocatore da campi asciutti, tuttavia non rinuncia a provare le giocate e va al tiro in un paio di occasioni (28’ e 30’) peccato per il giallo evitabile. Su punizione riduce lo svantaggio con un calcio da fermo magistrale in zona Cesarini. Più di così non poteva fare…

CURCIO 5,5: ecco un altro che paga dazio al fondo pesante. Gli toccherebbe far da spalla per le azioni d’attacco ma dal suo piede solo un tiro fuori al 5’ e poi niente altro per tutta la gara. Solo fumo e niente arrosto, per questa volta.

MAISTRELLO 5: se questo doveva essere il suo esame di maturità, purtroppo il risultato è agli occhi di tutti. Si è sbattuto, senza dubbio, ma sul taccuino del cronista non rimane poco: un colpo di testa alome una sentenza… 31’. Al 72’ avrebbe sulla testa il traversone giusto di Giacomelli per schiacciare in porta, ma si fa sovrastare fisicamente da Carini. Quando il mister lo rimanda in panca, togliendolo dall’assalto finale, è come una sentenza…

ZARPELLON s.v.: prova un ritiro altissimo a tempo scaduto. Tutto qui.

Mister COLELLA

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si fingono fattorini delle pizze ma prendono a mazzate la casa

  • Economia

    Scatta l'obbligo delle gomme invernali: dove e quando

  • Cronaca

    Spedizione punitiva al Grifone: tre in carcere

  • Cronaca

    Guida senza patente e senza assicurazione: maxi multa a recidivo

I più letti della settimana

  • Aggredito in pieno centro: è gravissimo

  • LR Vicenza - Sambenedettese: 1-0, Giacomelli

  • Il trattore si ribalta: 46enne muore schiacciato

  • Camion carico di uova si ribalta in A4: due feriti e code

  • Frontale tra auto: grave una donna che rientrava dal lavoro

  • LR Vicenza - Sambenedettese: le pagelle di Alberto Belloni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento