Il punto di Alberto Belloni: Comincia l'avventura della Berretti

Ragazzi biancorossi ieri in passerella con i mister Belardinelli e Rondon

Presentata ieri a Casa Vicenza la nuova formazione Berretti per la stagione 2019/2019. Ha aperto l’evento Paolo Bedin, il quale ha ribadito la valenza strategica del settore giovanile nel progetto di Renzo Rosso. I nuovi giocatori sono per la maggior parte provenienti dall’Under 17 del Lane, nel segno quindi della continuità, testimoniata anche dalla politica di coinvolgimento di una ventina di altre società.

Questo sforzo, ha continuato il DG, proseguirà ancora con l’obiettivo di far crescere almeno a 30/40 il numero delle affiliazioni. Il responsabile del settore giovanile del Lane, Michele Nicolin, a sua volta, ha presentato uno per uno i protagonisti della nuova avventura.

Ecco la nuova rosa, composta tutta da elementi degli anni 2001 e 2002.

Gottin Gianluca, Corà Mark, Pizzignacco Samuel (PORTIERI); Dal Molin Carlo, Affollati Lorenzo, Pasinato Christian, Fantoni Nicholas, Zambon Andrea, Parise Davide, Cinel Filippo, Gobbetti Tommaso (DIFENSORI; Minozzo Andrea, Talarico Raul, Pogietta Filippo, Cariolato Fabio, Piazzon Andrea, Doda Samuel, Kokollari Labinot (CENTROCAMPISTI);Busatto Tommaso, Scapolan Giovanni, Rampin Alessandro, Convento Andrea, Issa Ouro Agouda, Costanzo Pietro (ATTACCANTI),Cavinato Edoardo, Bonaldo Lorenzo (IN PROVA). Lo staff tecnico della Berretti è invece composto dall’allenatore Guido Belardinelli, dal suo vice Toto Rondon e da Paolo Guderzo (preparatore atletico), Mirko Muraro e Carlo Gelmetti (preparatori portieri), Sergio Ferasin (medico sociale), Giuseppe Fipponi, Giuseppe Sammarco, Lino Broglio, e Fabrizio Zordan (dirigenti accompagnatori) oltre allo staff del settore giovanile rappresentato da Gabriele Stevanin (responsabile organizzativo), Lorenzo Simeoni (coordinatore progetto tecnico), Davide De Pretto (coordinatore attività di base),Dan Thomassen (capo scouting), Lamberto Zanella (prevenzione infortuni/riatletizzazione infortunati), Diego Ave (ortopedico), Agostino Padovan e Daniele Lazzaretti (fisioterapisti), Paolo Dal Ferro (osteopata) e Guido Bresolin (mental coach).

Le parole del tecnico

Ha preso poi la parola il tecnico Belardinelli, che ha salutato i suoi ragazzi, ricordando loro l’importanza dell’entusiasmo e della disponibilità e gli ha fatto eco il suo vice Rondon, ponendo l’accento sulla necessità di essere umili e di aver voglia di apprendere. Come testimonianza dell’impegno societario verso il vivaio ed in particolare verso la Berretti, che del vivaio è il vertice, il Vicenza Calcio ha organizzato per tutto il gruppo un ritito precampionato che verrà svolto in altura, a Vezzena, dal 9 al 14 agosto.

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento