Gubbio-Vicenza, il giallo della fascia: Giacomelli smentisce

Il capitano biancorosso, sostituito al 76' da mister Zanini è stato protagonista di un episodio che ha fatto molto discutere. Non ci sono immagini che possano mettere la parola fine alla polemica

Fascia buttata a terra in un momento di rabbia o semplicemente passata maldestramente a De Giorgio? Giacomelli, autore tra l'altro di una buona prestazione, è finito al centro di una polemica che ha visto i tifosi dividersi in due accese fazioni. 

Secondo il cronista umbro di Elevensport, il capitano, sostituito al 76', avrebbe lasciato il terreno di gioco "gettando la fascia", lettura confermata anche da un nostro collaboratore. I tifosi biancorossi presenti al Barbetti hanno però energicamente smentito questa interpretazione: la fascia è sì finita a terra ma perchè il lancio verso De Giorgio non sarebbe stato sufficientemente preciso. 

Il numero 10 biancorosso, supportato dalle dichiarazioni dei compagni, ha così risposto su Facebook:

"Voglio mettere subito la fine ad una ca**ata fuori da ogni logica...mai buttato a terra la fascia di capitano!! Non farei mai una roba del genere...chi scrive questa roba qua si informasse prima di tirare fuori queste cose...anzi voglio ringraziare chi è andato in sala stampa a chiarire queste cosa...noi anche oggi abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo..."

Augurandoci che ci sarà ancora un Vicenza da seguire e che Giacomelli resti in biancorosso ancora a lungo, non ci sono immagini a supportare nessuna delle due versioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Centro massaggi a luci rosse: blitz della GdF

Torna su
VicenzaToday è in caricamento