Giro di Padania, Ferrero: "Operazione di regime, come nel fascismo"

La corsa ciclistica voluta dalla Lega arriverà a villa Cordellina a Montecchio Maggiore il 10 settembre. Il segretario Prc Paolo Ferrero scrive a Di Rocco: "Cancellatela dal calendario della Federazione"

Il segretario del Prc Paolo Ferrero chiede l'annullamento del Giro di Padania

Giro di Padania, si muove la politica: il segretario di Rifondazione Comunista Paolo Ferrero sul suo blog ha pubblicato una lettera aperta al Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco. Sotto accusa l'inserimento della corsa - che dovrebbe svolgersi dal 6 al 10 settembre da Pesana in provincia di Cuneo a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza - nel calendario ufficiale dell'UCI, la federazione internazionale. Il passaggio del giro a Vicenza, anticipato da VicenzaToday, aveva sollevato polemiche e proteste in luglio.

"Le scrivo per segnalarle il mio stupore e il mio disappunto per la volgare strumentalizzazione a cui si presta la Federazione Ciclistica Italiana per fini politici di parte" sottolinea Ferrero, che ricorda l'inesistenza della nazione "padana". "Perché la FCI si presta a una vergognosa operazione di parte e – visto che la Lega Nord è al governo e vanta numerose poltrone da Ministro e Sottosegretario – di Regime?" continua il segretario del Prc. "Mi risulta anche, che il primo in classifica del giro della Padania indosserebbe  la maglia verde. Mi pare che siamo alla pura e semplice riedizione dell’epoca fascista, in cui un regime imponeva la sua ideologia politica a tutti gli italiani".

Quindi la richiesta a Di Rocco a "cancellare immediatamente dal calendario della Federazione il giro della Padania, perché si tratta di una inaccettabile operazione di regime, incompatibile con il quadro Costituzionale in cui tutti, anche la Federazione Ciclistica Italiana, si devono muovere". Eppure, nonostante le proteste e perplessita per questa gara così "politica", al giro in "maglia verde" avrebbe assicurato la sua adesione anche un campione del ciclismo italiano come Ivan Basso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana, nuovo blitz in Vallugana

  • Cronaca

    Mistero su Tetiana, ritrovata senza memoria: era scomparsa dopo la lite col compagno

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto: traffico in tilt

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Nuova tragedia sul "ponte dei suicidi"

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento