Addio a Franco Luison, storico portiere biancorosso

Per oltre 30 anni ha detenuto il record di portiere con il maggior numero di presenze nel Vicenza, quasi 200, quota superata dopo il 2000 da Giorgio Sterchele. Storica la sua parata acrobatica con il Torino nel '68

Lutto nel mondo del calcio vicentino ed italiano. Nella sua casa di Piazzola sul Brenta è morto ieri, all'età di 78 anni, Franco Luison, ex portiere del Vicenza, che con la squadra biancorossa totalizzò 192 presenze, quasi tutte in serie A, giocando dal 1954 al 1959 e poi dal 1961 al 1969. Luison era malato da tempo. Nella sua carriera ha giocato anche con le maglie di Triestina e Rimini.

Arrivò al Vicenza, all'età di 19 anni, nel 1953, assieme a un gruppo di giocatori con i quali vinse due edizioni del Torneo di Viareggio e poi rappresentò l'ossatura del Lanerossi che disputò 20 anni consecutivi in serie A. Tra questi c'era anche Sergio Campana, successivamente per 42 anni presidente dell'Associazione Italiana calciatori (ora è il presidente onorario), la cui grande amicizia con Luison, proseguì anche dopo aver lasciato il calcio giocato. Luison è passato alla storia del calcio italiano, in occasione di un Torino-Vicenza del 13 ottobre 1968, poi finito 0-0, per aver salvato la sua rete con un'acrobatica rovesciata sulla linea.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Come igienizzare i bidoni della spazzatura: è necessario farlo spesso con il caldo

  • Basta pancia gonfia! Un problema inestetico e di salute: scopri come risolverlo

I più letti della settimana

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Cade nel fiume e muore annegato: inutile la "catena" dei passanti

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

  • Sorpasso tir in A4: tolta definitivamente la revoca

Torna su
VicenzaToday è in caricamento