Finale Play Off Pescara-Trapani 2-0

Il Pescara di Oddo prepara le valige per la Serie A battendo nella prima sfida della finale Play Off la squadra di Cosmi. Decisiva l'espulsione di Scozzarella

Festa all'Adriatico (foto LegaB)

Il Pescara ipoteca la serie A con una prova convincente. Benali e Lapadula firmano le reti che fissano il risultato sul due a zero e mandano a casa il Trapani cono molti rimpianti. Al ritorno per la squadra di Cosmi servirà una vera impresa sortiva. La sfida era partita subito in salita er il Trapani che al 26' del primo tempo ha perso Scozzarella per doppia ammonizione. L'episodio ha di fatto messo fine alla partita regalando alla squadra di Oddo la superiorità numerica e il pallino del gioco. 
Le probabili formazioni

Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Zampano, Zuparic, Campagnaro, Crescenzi; Verre, Bruno, Torreira; Pasquato (Benali); Caprari, Lapadula. All. Oddo.

Trapani (3-5-2): Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato; Coronado, Petkovic. All. Cosmi. 
 

FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA: Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Fornasier, Crescenzi; Memushaj (dal 19′ s.t. Verde), Torreira, Verre (dal 44′ s.t. Selasi); Benali, Caprari (dal 33′ s.t. Mitrita); Lapadula. All.: Oddo.

TRAPANI: Nicolas; Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio; Fazio, Eramo, Scozzarella, Nizzetto, Rizzato; Coronado (dal 6′ s.t. Barillà), Petkovic (dal 30′ s.t. De Cenco). All.: Cosmi.

MARCATORI: 2′ s.t. Benali (P), 26′ s.t. Lapadula (P).

AMMONITI: Perticone, Nizzetto, Eramo, Pagliarulo (T); Lapadula, Memushaj (P).

ESPULSI: Scozzarella (T).

ARBITRO: Pairetto (Nichelino).

CRONACA Con 2 gol nella ripresa il Pescara di Oddo batte il Trapani nella finale d'andata dei playoff al termine di una gara bella e ricca di emozioni. Per gli ospiti rammarico per l'espulsione di Scozzarella, arrivata per due ammonizioni ricevute in meno di un minuto, sul finire del primo tempo. La formazione di Oddo ha colpito con Benali al 2° minuto della ripresa e poi ha raddoppiato al 71° col solito Lapadula, abile a superare Pagliarulo e battere Nicolas. 

I padroni di casa partono subito forte sfiorando il gol al 7' con un colpo di testa di Campagnaro su cui è attento Nicolas evitando l'intervento di Lapadula. Il duello tra l'attaccante e il portiere si ripete al 18', e ancora una volta è l'estremo difensore del Trapani a uscirne vincitore. L'episodio che cambia la partita arriva al 28'. Scozzarella, ammonito per un fallo su Memushaj, commette un'ingenuità allontanando il pallone. Pairetto non ha dubbi e tira fuori il cartellino rosso espellendo il giocatore. Poco dopo Eramo in un'azione di alleggerimento calcia alto dalla distanza. Ospiti attivi anche al 36' con un colpo di testa sopra la traversa di Scognamiglio su cross di Nizzetto. Nel mezzo altro tentativo di Lapadula in girata, con Nicolas ancora una volta reattivo. In avvio di ripresa il Pescara concretizza gli sforzi del primo tempo: Benali con una spaccata supera Nicolas, già bravo a respingere un primo tentativo di Verre. L'undici di Oddo non si accontenta e continua a spingere. E' sempre Lapadula il più pericoloso, ma il suo sinistro da fuori al 10' si spegne di poco a lato. Il centravanti del Pescara ha modo di rifarsi però al 26' con un eurogol. L'attaccante di scuola Juve entra in area, salta Pagliarulo e trafigge Nicolas con un sinistro imprendibile. Nel finale gli abruzzesi non rischiano nulla e portano a casa un 2-0 preziosissimo in vista della partita di ritorno in programma giovedì al 'Provinciale'.

Adesso alla truppa di Cosmi servirà una vittoria con 2 gol di scarto per ottenere la promozione in Serie A, in virtù del miglior piazzamento in campionato. (LegaB)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento