Il post partita di mister Colella e mister Brocchi

Il tecnico biancorosso molto arrabbiato, per diversi motivi; ovviamente soddisfatto il collega

Un Colella inc***atissimo legge a suo modo la gara col Monza:

“Si, sono arrabbiato, perché la decisione sull’espulsione è ingiusta: andavano tutti e due sanzionati col rosso, eventualmente. Mantovani per la reazione e marchi per l’evidentissima provocazione. Io mi sono comunque sforzato di calmare gli animi, in modo da non aggiungere la beffa al danno. La partita era quasi finita e non serviva certo prendere altre sanzioni e perdere giocatori per la gara di ritorno. A proposito della quale è importante motivarsi per andare là a rendere loro la pariglia.

Io non penso proprio che sia finita qui e non vedo per quale motivo non si possa pensare di andare a vincere là. Abbiamo fatto un gran primo tempo e nel secondo sono venuti fuori loro. Ci sta. Però non sono mai riusciti a metterci sotto, nemmeno in 11 contro 10… Resta il rammarico di avere preso un gol evitabile: non dovevamo concedere quel cross, ma è chiaro che nel calcio le partite si perdono anche per sfumature e piccoli errori. Ma non vedo l’ora che passino questi 15 giorni in vista della gara di ritorno.

Andrei io davanti a tutti con la sciabola per la riscossa. Per il momento sono avanti loro, ma noi andremo al Brianteo belli e cattivi. Vedrete…”

Ecco la replica di Brocchi:

“E' bello vedere queste partite che sono autentiche battaglie, dove si lotta in ogni minuto. Nel primo tempo sono stati più bravi loro, nella ripresa più bravi noi, entrati in campo con piglio diverso, maggiore aggressività, pressing sulle seconde palle e baricentro alzato. Molto bello il gol di Marchi, il quale però poi ha commesso un errore clamoroso. A tal proposito, voglio chiedere scusa per lui al pubblico del Menti. Probabilmente era nervoso per i cori che gli piovevano contro dagli spalti, ma certe cose non si fanno. Al ritorno sarà una partita emozionante. Stasera abbiamo vinto ma la storia non è chiusa, perché il Vicenza è una squadra forte, tonica e ricca di individualità importanti.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento