Battistella firma l’impresa, squalificato Eekhoff è oro nella prova in linea U23

Argento allo sprint, alle spalle del corridore olandese, l’atleta di Rossano Veneto veste la maglia iridata grazie ad un’irregolarità ravvisata dai giudici

Il podio mondiale Under23

È tutto vero, il talento vicentino Samuele Battistella è il nuovo campione del mondo di ciclismo su strada U23. Il corridore azzurro, secondo allo sprint di Harrogate, nello Yorkshire veste la maglia iridata a seguito di un provvedimento preso dai giudici nei confronti dell’atleta olandese Nils Eekhoff che aveva preceduto in volata Battistella.  

Una prova difficile, contraddistinta da un percorso di 173 km, tra Doncaster ed Harrogate, che gli atleti hanno portato a termine sotto una pioggia battente.

Battistella era entrato nella fuga di giornata, raggiunto ad un km dall’arrivo da un terzetto di corridori, ha fatto sì che il finale venisse deciso da uno sprint a sette.

Con la squalifica dell’olandese e la conseguente vittoria di Battistella, l'argento va allo svizzero Stefan Bissegger, chiude il podio il britannico Thomas Pidcock. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

Torna su
VicenzaToday è in caricamento