Calciomercato Vicenza: occhi su Fetfatzidis, il Messi greco del Genoa

Le ultime indiscrezioni vorrebbero Cristallini sulle tracce di Giannīs Fetfatzidīs, il trequartista rossoblu che, dopo due ottime stagioni con Gasperini, ha vissuto un girone di ritorno opaco al Chievo

Dopo i primi passi per assicurare a Marino i rincalzi di qualità che sono mancati nella stagione scorsa, il Vicenza si sta muovendo per trovare i rimpiazzi ai titolari che non sono più in biancorosso, in primis a centrocampo. 

SPECIALE CALCIOMERCATO

I beneinformati del calcio mercato, vogliono sul taccuino di Cristallini il nome di Giannīs Fetfatzidīs, il Messi greco rientrato al Genoa dopo un opaco girone di ritorno al Chievo, dove era finito in prestito a gennaio. Il fantasista, classe '90, era arrivato alla corte di Gasperini nel 2013, confermando la fama che si era costruito all'Olympiakos e nella nazionale greca. Il primo anno non lesina la sua classe e corona la brillante stagione con il gol che affossò la Roma il 18 maggio a Marassi. Una pubalgia ne compromette la stagione successiva tanto che Preziosi decide di prestarlo al Chievo, dove colleziona appena 4 presenze. Nel Genoa, dove è rientrato, Gasperini lo aveva utilizzato come attaccante esterno ma Marino potrebbe passargli il testimone di Di Gennaro. Lo staff del giocatore ha riferito che il greco preferirebbe una sistemazione in serie A ma, se l'obiettivo fallisse, Vicenza potrebbe essere una piazza appetibile per cercare il rilancio. 

In difesa, si sarebbe offerto Andrea Mantovani, esperto difensore centrale 29enne, che l'anno scorso, svincolato dal Palermo, preferì rimanere fermo fino a gennaio pur di non fare le valigie in direzione Vicenza, dove sarebbe potuto arrivare grazie al mercato straordinario post ripescaggio. A gennaio lo prese il Perugia, dove disputò 10 partite. Cresciuto nelle giovanili del Torino, ha giocato in serie A con la maglia granata, quella del Chievo e del Palermo. In B, ha conquistato due promozioni con il Torino e con i gialloblù. In Nazionale è stato il perno della difesa dell'Under 21 di Gentile prima e Casiraghi poi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento