Calciomercato L.R. Vicenza, manca il top player: il punto di Alberto Belloni

Serve, in questo settore, uno sforzo economico per portare a casa un top player per la serie C, un cannoniere da doppia cifra, che consenta così a Colella di poter spaziare da un attacco a terminale singolo ad un schieramento con due punte

Le ultime mosse ufficiali di mercato e i vari abboccamenti che le hanno precedute consentono di avere le idee più chiare non solo sul tipo di giocatori che stanno nel mirino di Seeber ma soprattutto sull’impostazione tattica che Colella intende dare alla squadra.

Cominciamo dal centrocampo

L’uomo già individuato dalla dirigenza biancorossa aveva un nome e un cognome: Emmanuel Cascione. La successiva indisponibilità dell’ex cesenate costringe ora il DS a continuare la caccia, ma l’elenco di altri candidati nella sua lista della spesa delinea chiaramente il tipo di giocatore che la società sta cercando. Non un regista classico e nemmeno una mezzala fantasiosa, ma un playmaker basso, in grado di prendere in mano le redini del gioco davanti alla difesa nella fase di possesso palla.

Ricordiamo tutti il Lane dell’anno scorso e il “peccato originale” che Colombo (e i suoi successori) non è mai riuscito a sanare. Romizi era un buon incontrista ma non aveva né il passo né il talento per accendere la luce nelle ripartenze. Ne usciva una squadra lenta, prevedibile, che si impantanava in troppi tocchi laterali o retropassaggi. Senza capacità di verticalizzate rapidamente il gioco, o si rimedia con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo, oppure ci si affida alle iniziative isolate degli esterni di difesa sulle corsie laterali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quel che il nuovo allenatore vuole, invece, è un elemento esperto e tecnicamente dotato, capace di prendere su di sé la responsabilità di avviare l’azione senza dar tempo agli avversari di schierarsi e chiudere tutti i varchi. E questo soprattutto quando è il Vicenza a tenere in mano il pallino del gioco.

L'attacco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

Torna su
VicenzaToday è in caricamento