Scommessopoli, domani le sentenze su Lecce e Grosseto

Confermando le indiscrezioni, la Figc ha deciso di posticipare la pubblicazione delle sentenze sul processo sportivo che vede coinvolte 6 società e 24 professionisti. Oggi l'ufficializzazione del calendario Lega Pro con il Vicenza

Il presidente del Lecce, Piero Camilli

Per il momento, ufficialmente, il Vicenza inizierà il suo campionato il due settembre contro una vecchia conoscenza, la Cremonese. Ma c'è un "se", grande come una condanna alla retrocessione in Lega Pro per due società, il Lecce ed il Grosseto, come chiesto da procuratore Stefano Palazzi.

Le sentenze erano previste per oggi, ma la Federazione ha preferito lasciare il palcoscenico odierno al calendario di Lega Pro per poi far riaccendere i riflettori sulla giustizia sportiva domani mattina. Secondo le indiscrezioni, il Vicenza, terza parte interessata insieme alla Nocerina, Cesena e Gubbio, ha di che essere ottimista: il presidente Sergio Artico dovrebbe aver accolto le richieste del procuratore, almeno per quanto riguarda le due retrocessioni. Seguiranno poi gli eventuali appelli e la società di via Schio dovrebbe sapere in che campionato giocare il 20 agosto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Maltempo: è allerta arancione sul Vicentino

  • Cronaca

    Colpo al negozio Wilier: bottino da oltre 50mila euro

  • Cronaca

    Piove e la Pedemontana va sott'acqua

  • Cronaca

    Armi, droga e alcool: un weekend sulle strade dell'Alto Vicentino

I più letti della settimana

  • Saccheggio all’adunata degli Alpini:«Oltre ai soldi ci hanno rubato la cosa che amiamo di più»

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento