Scommessopoli, domani le sentenze su Lecce e Grosseto

Confermando le indiscrezioni, la Figc ha deciso di posticipare la pubblicazione delle sentenze sul processo sportivo che vede coinvolte 6 società e 24 professionisti. Oggi l'ufficializzazione del calendario Lega Pro con il Vicenza

Il presidente del Lecce, Piero Camilli

Per il momento, ufficialmente, il Vicenza inizierà il suo campionato il due settembre contro una vecchia conoscenza, la Cremonese. Ma c'è un "se", grande come una condanna alla retrocessione in Lega Pro per due società, il Lecce ed il Grosseto, come chiesto da procuratore Stefano Palazzi.

Le sentenze erano previste per oggi, ma la Federazione ha preferito lasciare il palcoscenico odierno al calendario di Lega Pro per poi far riaccendere i riflettori sulla giustizia sportiva domani mattina. Secondo le indiscrezioni, il Vicenza, terza parte interessata insieme alla Nocerina, Cesena e Gubbio, ha di che essere ottimista: il presidente Sergio Artico dovrebbe aver accolto le richieste del procuratore, almeno per quanto riguarda le due retrocessioni. Seguiranno poi gli eventuali appelli e la società di via Schio dovrebbe sapere in che campionato giocare il 20 agosto.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Come igienizzare i bidoni della spazzatura: è necessario farlo spesso con il caldo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Cade nel fiume e muore annegato: inutile la "catena" dei passanti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento