Dubbi sull'operato di De Bortoli: il curatore risponde agli interrogativi

Con una nota, lasciata anche a disposizione dei giornalisti sulle sedie della sala stampa del Menti, il curatore smentisce e rettifica di aver rifiutato un contributo di 600mila euro da parte di una cordata

In relazione all’articolo pubblicato da VicenzaToday il curatore, con una nota lasciata anche sulle sedie della sala stampa del Menti in occasione del pre-partita di mister Zanini smentisce di aver avuto l'offerta di 600mila euro per proseguire la stagione. E parla anche del rapporto con i tifosi. 

ASTA VICENZA CALCIO: GLI INTERROGATIVI SU DE BORTOLI

Ecco il testo integrale della nota di De Bortoli: 

In relazione all’articolo pubblicato da VicenzaToday il curatore chiede rettifica e smentisce:

1) Nessun rappresentante di una cordata veneto-straniera (diciamo Boreas più autoctoni)  ha offerto al curatore, qualche settimana fa, 600 mila euro per il prosieguo della stagione: pertanto il curatore non ha rifiutato quello che non è stato offerto;

2) L’eventuale richiesta di una sorta di opzione sull’asta a venire va depositata al tribunale che potrebbe valutare la domanda;

3) Sull’eventuale richiesta di una sorta di opzione sull’asta a venire (finora mai pervenuta) il curatore non è autorizzato a trovare alcun accordo;

4) Il curatore non è a conoscenza della proposta tra imprenditori di una maxi cordata da 200 mila euro a testa tra imprenditori: pertanto non sta “tutelando” alcuna eventuale iniziativa e non ha rifiutato altre “pre-offerte”, tuttavia mai pervenute; la  cruda realtà è che nessuno ha presentato “pre-offerte”;

5) La proposta della “erre” gratuitamente concessa dalla famiglia Marzotto al Vicenza Calcio in esercizio provvisorio, contribuisce al realizzo di nuova finanza da utilizzare per coprire i costi della gestione corrente;

6) Le sciarpe  delle squadre più disparate nell’auto del curatore: oltre ad alcune personali, nell’auto del curatore si trovano diverse sciarpe del Vicenza Calcio e le sciarpe del Bassano e Breganze hockey, ricevute in occasione di una visita di cortesia e amicizia;

7) Il curatore non ha mai  rischiato di presentarsi con la sciarpa sbagliata;

8) Ad oggi il curatore non ha registrato alcuna frattura insanabile con al Curva, tanto che per ieri sera era stato concordato un incontro alle ore 19.30, rinviato per richiesta dei tifosi e che è stato programmato per la prossima settimana;

9) Ringrazio tutti i tifosi per il continuo e straordinario sostegno alla squadra.

10) E’ triste e si fa danno scrivere e leggere comunicazioni che fanno male alla squadra e all’esercizio provvisorio.

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento