Ufficiale, il Menti sarà la casa anche dell'Arzignano Valchiampo

Il “Menti” è stato indicato alla Lega Pro come impianto di gioco casalingo: un adempimento necessario, in attesa dell’adeguamento dello stadio comunale “Tommaso Dal Molin” di Arzignano ai parametri richiesti dal calcio professionistico

FC Arzignano Valchiampo S.r.l. comunica ufficialmente di aver raggiunto un accordo con la Società concessionaria L.R. Vicenza Virtus S.p.A. e con istituzioni, autorità ed organi competenti per la concessione e l’utilizzo dello stadio comunale “Romeo Menti” di Vicenza per le gare interne della Prima Squadra.

Il “Menti” è stato pertanto conseguentemente indicato alla Lega Pro come impianto di gioco casalingo: un adempimento necessario, in attesa dell’adeguamento dello stadio comunale “Tommaso Dal Molin” di Arzignano ai parametri richiesti dal calcio professionistico.

Il Presidente Lino Chilese ed il Consiglio di Amministrazione intendono ringraziare patron Renzo Rosso, il Presidente Stefano Rosso, il direttore generale Paolo Bedin e tutto l’L.R. Vicenza Virtus, il Sindaco nonché Presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco, l’Assessore allo Sport del Comune di Vicenza Matteo Celebron, la Prefettura e la Questura di Vicenza per la disponibilità e la collaborazione.

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

  • Capelli grassi? Scopri perchè e come rimediare

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

Torna su
VicenzaToday è in caricamento