"Alziamo la voce": il volley Breganze contro la malasanità

L'associazione 'Obiettivo risarcimento' di Villorba, specializzata nel seguire le persone protagoniste di casi di malasanità, ha sponsorizzato il Breganze, squadra di pallavolo che milita in B1

La pallavolo vicentina contro la malasanità

La pallavolo vicentina contro la malasanità. "Alziamo la voce" è  la scritta che dalla prossima stagione sportiva comparirà sulle maglie del Breganze, squadra di volley femminile del vicentino.

Lo slogan  è il frutto del nuovo sponsor della società di B1, l'associazione 'Obiettivo risarcimento' di Villorba, Treviso, specializzata nel seguire le persone protagoniste di casi di malasanità. Il contratto di sponsorizzazione durerà un anno e frutterà circa 300mila euro alla società sportiva.

Particolarmente soddisfatto dell'accordo, come indicano i quotidiani locali, è il presidente del sodalizio sportivo Flavio Grison. "Veicoleremo per tutta Italia - ha detto - un messaggio importante e significativo". Obiettivo Risarcimento Breganze si radunerà in palestra l'ultima settimana di agosto per prepararsi al primo impegno di Coppa Italia. Il campionato inizierà a ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni meteo per la settimana, arriva l'inverno: temperature sotto zero

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Terribile schianto fra tre auto: due conducenti feriti

  • Frontale alle prime luci dell'alba: auto impatta contro una recinzione e finisce nel fosso

Torna su
VicenzaToday è in caricamento