Addio ad Amerigo Guiotto, bomber e allenatore "d'altri tempi"

La comunità di Valdagno piange l'ex giocatore che esordì con l'AC Marzotto agli albori degli anni '60. In molti lo ricordano anche come tecnico di squadre dilettantistiche vicentine e non

Una foto d'archivio di Guiotto con la maglia del Marzotto

La comunità di Valdagno piange Amerigo Guiotto, calciatore e allenatore dei tempi d'oro del calcio provinciale, che si è spento venerdì a 76 anni.

Amerigo era un ex dipendente della Marzotto ma tutti lo conoscono per il suo impegno nel mondo del pallone. L'esordio avvenne nel 1961 con l'AC Marzotto Valdagno in serie B. Negli anni sessanta si distinse per la sua elevazione e i poderosi gol di testa nella serie C. Il suo carattere esuberante lo portò poi a passare a bordo campo e a iniziare una carriera di allenatore in molte squadre non professioniste della provincia di Vicenza e non solo.

«Iniziò a Recoaro una bella carriera da allenatore, e portò nella allora A.C. Recoaro una mentalità vincente - ricorda Luciano Caleffi, un suo amico, con un post su Facebook - Un po' troppo ribelle per fare carriera da giocatore, da allenatore ha invece messo a disposizione delle squadre che allenava il senso della disciplina e dell'ordine. Non ci siamo mai persi di vista e quando c'era l'occasione si chiacchierava e Amerigo chiedeva notizie sul Calcio Recoaro, sul paese aveva la delicatezza di non chiedere nulla. E' stato triste ricevere una telefonata e stamattina vedere la sua foto nella bacheca degli annunci funebri. Mi ha fatto piacere vedere nella stessa bacheca la partecipazione al lutto della vecchia e nuova dirigenza del Calcio Recoarese. Quel Calcio che nulla ha a che vedere con le cronache più o meno nere che regolarmente popolano le rassegne stampa». 

Amerigo lascia la moglie Loretta e i fratelli Ulderico e Nere. I funerali si svolgeranno alle 15 di lunedì nella parrocchiale di Novale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fascismo a Vicenza: «Ora basta!»

  • Cronaca

    Esce per un'escursione, trovato morto

  • Cronaca

    Malore in ferrata, salvato con l'elicottero

  • Cronaca

    Anche a Vicenza i manifesti per il centenario dei fasci

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Tragedia sul lavoro: operaio trovato morto dal collega

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

Torna su
VicenzaToday è in caricamento