Giornata verde a Vicenza, blocco della circolazione: tutte le informazioni

Centrobus e autobus urbani gratuiti. Iniziative per bambini e famiglie. Prima edizione di “Passeggiando in Borgo Scroffa” e visite guidate alle aree di bonifica ex Zambon, ex Valbruna ed ex Beltrame

Foto di archivio Comune di Vicenza

Domenica 17 marzo torna la “Giornata verde” con il divieto di circolazione per i veicoli a motore termico dalle 10 alle 17 all'interno delle mura storiche e dalle 10 alle 19 per qualsiasi tipo di veicolo a Borgo Scroffa, nell'area dove si terrà la manifestazione “Passeggiando in Borgo Scroffa”, tratto compreso tra via Legione Gallieno e via Raffaele Pasi.

L'iniziativa è volta a sensibilizzare la cittadinanza a stili di vita sostenibili e offre ai vicentini e non solo un'occasione per stare all'aria aperta, liberi dal traffico automobilistico nella zona centrale della città, tra tante iniziative. L’evento è organizzato in concomitanza con la diciannovesima edizione della StrAVicenza e con molte altre manifestazioni a cui sarà possibile partecipare durante la giornata. In caso di pioggia persistente il blocco della circolazione potrà subire una riduzione dell'orario e le iniziative in programma non verranno rinviate

Per tutta la giornata i trasporti pubblici di Svt (Società Vicentina Trasporti) - bus e centrobus - saranno gratuiti nella tratta urbana. Verranno appositamente intensificate la linea bus 1, 5 e 7 e le navette dei centrobus che collegano il centro storico con i parcheggi di interscambio Stadio, Cricoli e Quasimodo. Per l'occasione della Giornata Verde rimarrà aperto con orario continuato, dalle 10 alle 18 il parcheggio biciclette Vi.Bicipark di ponte San Paolo sarà effettuato gratuitamente il servizio di marcatura delle biciclette grazie al progetto “MobilitateVI” nell'ambito del programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro.

Da Campo Marzo a piazza dei Signori, da piazza Castello a piazza Matteotti, saranno moltissime le iniziative proposte nelle piazze e nei musei cittadini per vivere la città senza le auto: attività di animazione, spettacoli di arte di strada e laboratori per i bambini, iniziative di pulizia di aree verdi e di promozione di progetti europei, spazi informativi ed espositivi di biciclette tradizionali e a pedalata assistita, biglietto unico speciale a 5 euro valido per la visita a tutti gli otto siti del circuito museale cittadino, visite guidate, mostre d’arte moderna. E al mattino, come di consueto, si terrà la corsa podistica StrAVicenza.

L'iniziativa è stata illustrata questa mattina dall'assessore al territorio Lucio Zoppello con Gioia Baggio, consigliere comunale. Erano, inoltre, presenti l’amministratore unico di Aim Vicenza Spa Gianfranco Vivian, il presidente di Viacqua Angelo Guzzo, Maristella Dalla Costa di Svt, il responsabile unico del procedimento di Zambon Group SpA Vittorio Picinelli, assieme al direttore dei lavori Roberto Pedron, il presidente della cooperativa Insieme Marina Fornasier, Fabio Serafini di Velocity, il referente del gruppo scout CNGEI "Vicenza 1" Alessandro Abeni, Marina Pevere, rappresentante dei commercianti di Borgo Scroffa insieme con Marina Paggiaro, Silvana Rossetto e Fabio Menegazzo.

“Restano confermate la perimetrazione, all'interno delle mura storiche, e gli orari del blocco della circolazione, dalle 10 alle 17, in programma in occasione dell'edizione dello scorso settembre della Giornata verde – ha spiegato l'assessore al territorio Lucio Zoppello –, con la differenza che l'appendice dell'area interdetta riguarderà il quartiere di Borgo Scroffa, anziché di corso San Felice, dove, grazie ai commercianti, si terrà la prima edizione della “Passeggiata in Borgo Scroffa”. In concomitanza con la manifestazione, nella stessa mattinata si svolgerà la 19^ edizione della StrAVicenza. Ringrazio tutti gli sponsor e gli organizzatori dell'iniziativa che offrirà ai cittadini, e non solo, un'occasione per stare all'aria aperta, liberi dal traffico automobilistico, e partecipare a tantissime iniziative, tra cui la possibilità di visitare tre grandi aree sottoposte a bonifica (ex Zambon, ex Valbruna ed ex Beltrame)”.

Programma della giornata

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fa sparire 1 milione di euro in oro: denunciato operaio infedele

  • Cronaca

    Rischio allagamenti e frane: è ancora allerta arancione

  • Cronaca

    Bando anti-Bocciodromo: canone decuplicato

  • Cronaca

    Zonin per la prima volta al processo: «La verità verrà a galla»

I più letti della settimana

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento