Un boschetto a Palazzo Cordellina

La Bertoliana solidale per l'Altopiano con l'iniziativa di usare le punte di abeti caduti alte fino 3,5 metri

Anche la Biblioteca Bertoliana partecipa alla staffetta solidale per dare nuova vita agli alberi dei boschi distrutti nell'Altopiano di Asiago. "È un piccolo gesto concreto ma altamente simbolico per non dimenticare la tragedia ambientale e umana avvenuta poco più di un mese fa", ha dichiarato la Presidente della Bertoliana Chiara Visentin, "è necessaria la rimozione degli alberi caduti per un veloce ripristino e sistemazione del bosco: togliere le piante cadute è la priorità contingente".

L'iniziativa di formare due "boschetti" con punte di abeti caduti alte fino 3,5 metri nell'atrio di Palazzo Cordellina è stata realizzata in collaborazione con Fattoria del Legno di Andrea Zenari, Sfiorandomi, Campagna Amica e Coldiretti.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Meteo, da lunedì in arrivo pioggia e temporali

Torna su
VicenzaToday è in caricamento