Tonezza, cartelli minacciosi in inglese sul cancello del cimitero: “Non è un bagno”

Una lettrice ci segnala sul cancello del cimitero di Tonezza del Cimone, paese che ospita i profughi, cartelli in italiano e inglese contro chi fa i bisogni all'interno

Una lettrice ci invia una foto di alcuni cartelli apparsi sul cancello del cimitero di Tonezza del Cimone, paesino di montagna sulle prealpi vicentine al centro delle cronache anche nazionali per l'arrivo di un cospicuo numero di profughi negli ultimi anni.

Sui cartelli ci sono delle frasi scritte in italiano e inglese sotto a una scritta grande in rosso “Attention!”: “A te che entri a fare i tuoi bisogni, ti ricordo che questo luogo è sacro”. E in inglese la frase: “This is a holy place, is not a toilet. This is your future home”, tradotto “questo è un luogo santo, non un bagno. Sarà la tua futura casa”.

Sul cancello è comparsa anche una catena con lucchetto, mentre prima l'accesso era libero. Il cimitero è comunque accessibile dato che nella mattinata dell'8 febbraio si è svolto tranquillamente un funerale.

A fianco dei cartelli campeggia anche un'ordinanza ufficiale del sindaco Diego Dalla Via che riguarda le estumulazioni delle salme emessa il 3 febbraio 2017 con la lista dei nomi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Il piccolo Davide non ce l'ha fatta: è morto 5 giorni dopo l'incidente

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • L'abete di papa Francesco, «risparmiato da Vaia, stroncato dalla mano dell'uomo»

  • Frontale tra auto: grave un bimbo di soli due anni, feriti anche i genitori

  • Mancano un milione di laureati: ecco le professioni più richieste

Torna su
VicenzaToday è in caricamento