Luca Rigoldi campione d’Europa dei pesi supergallo

Ieri notte, presso l’Espace 3000 a Hyères, Francia, si è combattuto il match per la cintura vacante EBU dei Pesi Supergallo, tra il vicentino e lo sfidante francese Jeremy Parodi (49 combattimenti all’attivo di cui 44 vinti)

Dal sito ufficiale rigoldiluca.it

Sono passate poche ore dall’impresa che ha portato il nostro giovane Luca Rigoldi sulla vetta d’Europa. Così riferisce il sito ufficiale del campione.

Il 17 Novembre ore 22 e 40 presso l’Espace 3000 a Hyères (Francia) si è combattuto il match per la cintura vacante EBU dei Pesi Supergallo, tra il nostro Luca Rigoldi e lo sfidante francese Jeremy Parodi (49 combattimenti all’attivo di cui 44 vinti).

Come ormai siamo abituati a vedere, Luca parte subito con lo studio dell’avversario, un susseguirsi di scambi rapidi per stordirlo e sfiancarlo: il tutto gestito e comandato dall’angolo dal maestro benemerito Gino Freo. Un piccolo calo durante la sesta ripresa, definita dal maestro “la rottura del primo fiato” (n.d.r. lo potrete sentire nella diretta), per poi subito ripartire come una molla e dominare le restanti riprese.

Alle ore 23:30 il pugile vicentino Luca Rigoldi firma l’impresa vincendo ai punti e venendo proclamato Campione Europeo dei Pesi Supergallo!

Il sindaco Francesco Rucco e l'assessore alle attività sportive Matteo Celebron commentano con queste parole

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
"Grande soddisfazione per la vittoria che ha consentito al pugile Luca Rigoldi di conquistare il titolo europeo EBU dei pesi supergallo in Francia, aprendogli la strada per le competizioni mondiali. Luca, 25 anni, è un vero talento vicentino, cresciuto sportivamente alla Queensberry Boxe Vicenza al palazzetto dello sport, dove continua ad allenare i suoi ragazzi. Benchè sia ancora giovanissimo, egli va indicato come modello positivo ai nostri giovani. Non solo per la determinazione e il sacrificio che sta mettendo per raggiungere questi importanti obiettivi sportivi, ma anche per l'impegno che continua a profondere nel volontariato. Grazie Luca, a nome della città e di chi ama lo sport".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Covid-19: oltre 5mila casi e 186 decessi in Veneto, 652 positivi nel Vicentino

  • Frontale tra due auto: grave un 65enne

  • Giocano a pallone in strada: denunciati i genitori di 10 ragazzini per violazione al Dpcm

Torna su
VicenzaToday è in caricamento