Concorso di robotica: studenti bassanesi in finale a Bologna il 13 maggio

Grande successo per l'Itis Fermi di Bassano: va in finale al Nao Challenge 2017

foto d Riccardo Ruffato

Gli studenti dell’Itis Fermi di Bassano del Grappa conquistano la finale del concorso di robotica NAO CHALLENGE 2017 in programma il 13 maggio a Bologna all'opificio Golinelli, e organizzato dalla Scuola di Robotica per portare nelle scuole NAO, il robot umanoide dalle sembianze umane alto 65 cm.

Guidati dal professor Sergio Dal Zotto scenderanno in gara il BassaNao Team (composto dagli studenti Riccardo Lorigiola, Christian Cusinato, Riccardo Ruffato, Marco Perin, Franz Joseph Gusi e Luca Vettorello) e il BassaNao Team 2 (composto da Mattia Sartori, Diego Lunardon, Matteo Fantinato e Giovanni Cerantola).

Robotica Bassanesi small-2Per il concorso ogni squadra finalista ha utilizzato un robottino NAO per il quale aveva precedentemente realizzato i programmi relativi a tutte le attività previste durante le fasi della gara. I ragazzi hanno dovuto progettare e produrre anche tutti gli oggetti e i materiali da utilizzare nello svolgimento delle varie prove, che quest’anno erano incentrate sul rapporto tra i bambini e i NAO, i robottini del futuro dedicati as apprendimento, insegnamento e gioco.

I due team bassanesi hanno superatop la semifinale di Padova del 25 marzo con le prove "NAO mi aiuti a fare i compiti" ( con il robottino chiamato ad aiutare i bambini nell’apprendimento di qualcosa rendendolo divertente ed appassionante) e  "NAO babysitter” , sezione nella quale il NAO gioca con i bambini e li aiuta a mettere in ordine la stanza. Il primo premio finale sarà un robot NAO che  i team bassanesi sperano di portarsi a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Perde il controllo dell'auto e finisce contro un camion in sosta: 18enne muore sul colpo

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento