La Colomba più buona d'Italia è vicentina

Il prestigioso riconoscimento è arrivato dal Gambero Rosso alla pasticceria artigianale Olivieri 1882 di Arzignano. Il dolce è andato a ruba tanto da registrare il tutto esaurito

Una reginetta di bellezza tra le colombe: slanciata, composta, con le ali staccate, lavorata dunque in due impasti differenti. Insomma, una colomba che si fa notare, con una lievitazione ben espressa, la glassa chiara croccante con mandorle pelate e zuccherini di taglio grande. L'impasto è giallo intenso, esprime una lievitazione vitale con alcuni strappi vorticosi nell'alveolatura, corretta nella cottura. Al naso c'è un buon profumo di burro buono, farina, di lievito ben gestito, vaniglia e buona pasticceria. Profumi molto caratteristici, gentili e rassicuranti. La trama è setosa e morbida, con una bellissima masticabilità. Non si vedono i canditi ma se ne percepisce la nota agrumata. Il gusto è equilibrato e pieno, e si individua l'ottima materia prima. Una colomba elegante, accogliente, fresca e, ribadiamo, molto equilibrata.

Parole che fanno venire l'aquolina in bocca. Infatti, con questa descrizione, la guida del gusto più famosa del paese - il "Gambero Rosso" - ha incoronato la Colomba Pasquale prodotta dalla pasticceria artigianale "Olivieri 1882" quale la migliore d'Italia.  Nei voti del panel, quella di Olivieri - Nome poco conosciuto nella sfera dei grandi lievitati nonostante con tutte e due le mani nell'arte bianca dal 1882 - si è classificata largamente la migliore quest'anno.

Il risultato è emerso da una degustazione, organizzata a Roma dalla rivista specializzata e nella quale si sfidavano 20 Colombe provenienti da ogni parte d'Italia. E a riprova della qualità di questo prodotto fatto a mano con una lavorazione della durata di quattro giorni e con l'uso di lievito madre e arance candite tritate finemente, sul sito dell'azienda il dolce, nella sua versione "classica piccola", è già esaurito. Ma chi per chi volesse provarla resta sempre la "classica grande". Ma è meglio fare in fretta...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento