Cappelli rubati all'Adunata Alpini: un gruppo Facebook per ritrovarli

Su FB la "bacheca dei cappelli Alpini persi" accoglie segnalazioni e foto per permettere alle penne nere che sono tornate a casa senza l'amato copricapo di sperare di recuperarlo

Uno dei cappelli ritrovati

Forza, che qualcuno ha già rintracciato il proprio fedele compagno!

Con questo annuncio, l'Ana ha ridato un po' di speranza a tutte le penne nere che durante l'Adunata Nazionale di Milano hanno subito il furto del proprio cappello, come segnalato anche dal gruppo di Arcugnano, o lo hanno semplicemente perso. 

Dimenticati o trafugati, sono tanti i cappelli Alpini che non sono tornati a casa in testa ai legittimi proprietari. Nella pagina Facebook Adunata Nazionale Alpiniè stato aperto il gruppo pubblico Cappelli persi e trovati, dove inserire appelli e segnalazioni. 

Potrebbe interessarti

  • Il buon giorno inizia con una buona colazione: scopri le top 4 pasticcerie di Vicenza

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri come costruire un barbecue in giardino: è facile e si risparmia

  • Capelli grassi? Scopri perchè e come rimediare

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una trave

  • Superenalotto, la dea bendata premia il Veneto: puntata vincente nel Vicentino

  • Incidente in piscina, la 12enne non ce l'ha fatta

  • Ritrovato da una coppia l'imprenditore scomparso: riconosciuto grazie a Facebook

  • Maltempo in arrivo, scatta l'allerta in Veneto

  • Auto fuori controllo abbatte il cancello di Villa Da Porto Casarotto: ferito il conducente

Torna su
VicenzaToday è in caricamento