Vicenza, 5 stelle in tribunale: proteste conto Borgo Berga, Pfas e Popolare

Il sit-in dei grillini è avvenuto lunedì mattina davanti al tribunale di Vicenza, i manifestanti hanno ottenuto un incontro con il procuratore Capo Antonio Capellari che si terrà nel pomeriggio

L'on Capelletti e alcuni militanti davanti al Tribunale (foto 'd'archivio)

Dalle 10 alle 12 di lunedì mattina una cinquantina di militanti del Movimento 5 stella hanno dato vita ad un sit-it di protesta, davanti al tribunale di Vicenza, con loro anche alcuni comitati e associazioni vicentine.  

 "Lo scopo - ha dichiarato l'onorevole Cappelletti a il Gazzettino - è quello di dare sostegno e stimolo all'attività della Procura berica nelle inchieste relative all'inquinamento da Pfas, agli scandali della Banca Popolare di Vicenza ed alla speculazione edilizia ed ambientale del mostruoso complesso edilizio di Borgo Berga».

Per questa ragione, nel  pomeriggio, i vertici dei Cinque Stelle, insieme ai rappresentanti delle associazioni e comitati, incontreranno il procuratore Capo Antonino Cappelleri. Un incontro richiesto per conoscere lo stato di avanzamento delle indagini rispetto ai tre casi caldi che coinvolgono il vicentino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in galleria, l'auto va a fuoco: gravissimo 42enne

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto fra tre auto e un furgone: quattro feriti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento