Vaccini, rinvio dell'obbligo: "Rilancia mortalità infantile, non natalità"

La senatrice del PD Daniela Sbrollini si dichiara molto preoccupata per l'emendamento contenuto nel Decreto Milleproroghe

Daniela Sbrollini

"L’emendamento sui vaccini approvato dalla Maggioranza al Milleproroghe permetterà a tutti i bambini di accedere, a settembre, alle scuole dell’infanzia.”Si tratta di una deroga che alla ripresa dell’attività scolastica i bimbi anche non vaccinati potranno accedervi".

I senatori del Movimento 5 Stelle, Paola Taverna e Pierpaolo Sileri annunciano con soddisfazione il via libera in commissione al Senato dell’emendamento che di fatto rimanda di un anno l’obbligo vaccinale come requisito per frequentare scuola.

Commenta amaramente la Senatrice Sbrollini

“io avevo capito che si volesse rilanciare la natalità non la mortalità infantile. Invece questo Governo ha voluto lasciare un segno negativo anche in questo contesto. Infatti la maggioranza ha approvato la proroga all’anno scolastico 2019/20 dell’obbligo vaccinale. Con questo atto M5S e Lega dichiarano la vittoria dei no vax e soprattutto si assumono la responsabilità di diminuire l’immunità di gregge.

Questo va a scapito dei più piccoli, dei bambini, dei più fragili, così come accaduto a Bergamo, dove due neonate sono morte di pertosse perché prive di protezione vaccinale. Loro certo non potevano essere vaccinate, erano evidentemente troppo piccole. Ma le madri avrebbero potuto non metterle in pericolo, e portarle a morire, solo con una semplice e innocua vaccinazione in gravidanza.

La ignoranza, la pigrizia, le notizie fasulle influenzano negativamente la cultura alla salute popolare. Ma la libertà del singolo di fare quello che vuole termina quando la scelta comporta un pericolo per la comunità, soprattutto la comunità delle persone fragili, deboli, indifese, come sono i bambini.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    "Fridays For Future": la marcia per il clima blocca Vicenza

  • Cronaca

    «Entrato in ospedale in piedi, uscito semi-paralizzato»

  • Incidenti stradali

    Schianto con l'auto sui contatori: fuga di gas vicino all'asilo

  • Incidenti stradali

    Tamponamento in A31, auto in fiamme

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

  • Frontale tra due auto, tre feriti: grave un anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento