Proposta shock dell'assessore Donazzan: «Test antidroga per tutti gli studenti»

«Test antidroga per tutti gli studenti. Bocciature per uso ricorrente» La proposta dell'assessore all'Istruzione della Regione Veneto

Elena Donazzan

Test antidroga a tutti gli studenti del Veneto. Li propone l'assessore regionale all'Istruzione Elena Donazzan, cogliendo l'idea «suggeritami in diretta a Radio Padova dal giornalista Alberto Gottardo. Come per praticare uno sport è necessario sottoporsi una visita medico sportiva e dimostrare di godere di una buona condizione fisica - propone l’assessore - così la frequenza scolastica e lo studio dovrebbero richiedere lucidità e padronanza delle proprie capacità percettive e cognitive».

Test influenti sulla condotta

Gli esiti dei test, afferma l'assessore, «dovrebbero poi essere valutati anche ai fini del voto in condotta arrivando, se necessario, anche alla bocciatura in presenza di uso ricorrente, perché assumere sostanze stupefacenti sembra sia diventato un comportamento accettabile, anzi performante».

da Veneziatoday

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Come per praticare uno sport è necessario sottoporsi una visita, la frequenza scolastica e, secondo Donazzan, lo studio dovrebbero richiedere lucidità e padronanza delle proprie capacità percettive e cognitive, è scontato che, a maggior ragione, chi ricopre l'incarico di assessore regionale all' istruzione deva averne i requisiti. A rigor di logica, non avendo alcuna competenza in materia, confermata in più occasioni con numerose proposte fuori luogo Donazzan non è per nulla compatibile con la carica che le è stata affidata.

Notizie di oggi

  • Politica

    Il Consiglio di Stato cancella la Valdastico Nord

  • Cronaca

    Infanticidio a Lisiera: la neonata gettata a terra due volte

  • Meteo

    Neve in arrivo, allerta viabilità

  • Cronaca

    Mini idroelettrico, il governo cancella gli incentivi

I più letti della settimana

  • Risponde a un sms e le svuotano il conto corrente: truffata una 30enne

  • Madre uccide figlia neonata e tenta di sgozzarsi

  • Investita da un'auto, donna morta sul colpo

  • Casetta in mezzo alla strada: traffico bloccato per 12 ore

  • Maxi bolletta da 540mila euro: «Follia della fatturazione elettronica, mi aspetto il collasso del sistema»

  • Forte scossa di terremoto tra Forlì e Cesena: trema anche il Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento