Rifondazione Comunista: "La mobilitazione continua"

Il commento di Giuliano Ezzelini Storti, segretario provinciale di Rifondazione Comunista a commento della guerriglia romana

Gluliano Ezzelini Storti, segretario provinciale di Rifondazione Comunista, scrive: "Sono in corriera e sto rientrando, assieme ai vicentini che sono scesi con me, dalla manifestazione di oggi a Roma. Una manifestazione di 500.000 persone che nella sua gran parte si é svolta in un clima pacifico e festoso. Un gruppo di deficenti ha caricato, ha fatto danni, ha rovinato un corteo motivato ...da ragioni valide per cui indignarsi. La reazione della Polizia é stata spropositata e indiscriminata anche, nei tumulti, nei confronti di manifestanti pacifici e inermi. La nostra condanna é totale nei confronti della violenza subita dalla città di Roma, la nostra condanna è totale nei confronti della violenza subita da chi non ha potuto manifestare il proprio dissenso contro il Governo, contro le logiche del FMI e della BCE. Non si incrimini, con questi fatti, il movimento indignato come alcuni politici vicentini, soprattutto di destra, stanno, ci dicono, facendo. La nostra pacifica mobilitazione continua".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camilla non ce l'ha fatta, dopo dieci giorni di agonia la 19enne è morta

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Malore fatale sul posto di lavoro: giovane papà di due bambini perde la vita

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento