Referendum autonomia Veneto: il tribunale di Venezia respinge il ricorso

I due ricorrenti, il coordinatore del Gruppo 7 luglio Marcello Degni e Dino Bertocco, avevano chiesto l'annullamento della consultazione. "Nessuna disomogeneità" hanno risposto i giudici

Il tribunale di Venezia

Il Tribunale di Venezia martedì ha respinto il ricorso ex articolo 700 dal coordinatore del Gruppo 7 luglio Marcello Degni e Dino Bertocco, che era stato proposto contro il referendum consultivo sull'autonomia del Veneto che si terrà il prossimo 22 ottobre.

"Rifiuto da parte della Regione del Veneto rispetto alla disponibilità del Governo ad attivare una trattativa per il riconoscimento di ulteriori forme di autonomia e mancanza dei caratteri di omogeneità e chiarezza del quesito referendario".

Era questa la motivazione principale esposta dai due ricorrenti. 

Per i giudici, invece "è da escludere la manifesta lesione del diritto alla libertà di voto degli elettori, non ravvisandosi la denunciata disomogeneità dell’oggetto del quesito referendario".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Padova Venezia, ancora rischi nell’area di servizio killer

  • Sport

    Monza - LR Vicenza: il pre partita

  • Cronaca

    Il business dell'immigrazione: Esame di Italiano per la Cittadinanza con mazzetta

  • Economia

    Risarcimenti ai risparmiatori truffati: «La farsa dello scaricabarile»

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crolla il tetto delle poste: tragedia sfiorata

  • Finisce contro guard rail per evitare carrello vagante: è gravissimo

  • Tragedia sul lavoro: operaio trovato morto dal collega

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento