Scritte «pro Zaia»: imbrattata la bacheca di Rifondazione dell'Ovest vicentino

La novità è stata resa nota dal circolo di zona di Rc che ironizza sull'accaduto e attribuisce il fatto ai supporter del governatore veneto nell'ambito della querelle in atto sulle cosiddette mascherine care al presidente della giunta regionale veneta

La bacheca di Rc a Valdagno

Una mano ignota imbratta la bacheca di Rifondazione comunista di Valdagno, sulla quale erano stati affissi alcuni giudizi critici verso la giunta regionale. Immediata è arrivata la reazione di Rc che ha risposto al gesto con una nota «salace» diramata ieri primo maggio. Al centro del contendere ci sono le mascherine anti Covid-19 distribuite dalla Regione Veneto e «molto care» al governatore leghista Luca Zaia. «Evidentemente gli ignoti sostenitori di Zaia che hanno imbrattato la nostra bacheca a Valdagno - si legge nel dispaccio vergato dal coordinatore del circolo di zona Mario Barbieri - sono ben coscienti che le mascherine fornite sollecitamente dal nostro Luca nostro, anzi dal loro Luca, torneranno ben utili a costoro quando sarà in funzione la Superstrada pedemontana veneta in Valle dell'Agno, visti i livelli di inquinamento che la nuova arteria porterà in loco. Poco importa che tali dispositivi di sicurezza siano stati definiti mascherine Bugs Bunny in un salace commento del governatore campano Vincenzo De Luca».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eclissi: 5 giugno lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Coronavirus, parla il direttore istituto rianimazione di Padova: «Oggi il Covid è niente»

  • Si tuffa nel corso d'acqua ma non riemerge: inutili i soccorsi, muore 13enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento