Parcheggiatori abusivi all'ospedale: estrema destra contro Rucco

Movimento Italia Sociale Vicenza e Forza Nuova chiedono al sindaco di mettere la parola fine al fenomeno, annunciando una protesta in consiglio comunale

Il presidio davanti al San Bortolo

Un gruppo di militanti del Movimento Italia Sociale Vicenza e Forza Nuova è tornato a presidiare, nella mattinata di domenica, il parcheggio dell’ospedale San Bortolo. Motivo della protesta, che i due movimenti portano avanti da lungo tempo, è la presenza costante dei parcheggiatori abusivi che molestano le persone nell’area di sosta di via Rodolfi.

“Il presidio di oggi – spiega Gian Luca Deghenghi, portavoce del Movimento Italia Sociale – serve a ricordare al sindaco Rucco come, nel nostro incontro dell’ottobre scorso, si fosse impegnato ad intervenire sulla situazione di degrado del parcheggio ed avesse valutato positivamente la nostra proposta di dotare l’area di sosta di un vigilante fisso o di un custode. Siamo a febbraio ed ancora non vediamo sviluppi concreti in tal senso, mentre si continua con la politica dei controlli di Polizia Locale, dimostratisi completamente inefficaci. Chiederemo un nuovo incontro al Sindaco per fare il punto sulla situazione e, nell’attesa, torneremo a presidiare il parcheggio fino a quando non verrà posto rimedio a questo problema. Se, poi, il sindaco Rucco fosse troppo impegnato per seguire i problemi del degrado cittadino, forse dovrebbe valutare l’ipotesi di affidare la delega alla sicurezza ad altra persona.”

Daniele Beschin di Forza Nuova aggiunge: “I cittadini hanno il diritto di recarsi all’ospedale senza essere infastiditi e molestati da individui che agiscono nell’illegalità e turbano la sicurezza del parcheggio. Il nostro braccio di ferro con l’amministrazione sul problema dei parcheggiatori abusivi al San Bortolo non si fermerà e siamo pronti a portare la nostra protesta direttamente in consiglio comunale.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Strage di uccelli lungo la Pedemontana: arriva l'esposto

  • Attualità

    «Leggi razziali un errore di Mussolini»: ancora bufera su Donazzan

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento